Coronavirus affronta i leader con una delle maggiori sfide della storia moderna

Le realtà a più lungo termine si stanno assestando per gli americani tra le richieste di una mobilitazione nazionale in stile Seconda Guerra Mondiale per combattere la pandemia. E i politici profondamente preoccupati accusati di combatterla confrontano il significato storico della crisi con la calamità influenzale del 1918, la Grande Depressione e l’11 settembre.

Ma non è chiaro se il messaggio sia trasmesso a tutti, in particolare ai giovani americani, che sono essenziali per fermare una malattia che ora si sta diffondendo come un incendio prima di raggiungere livelli che potrebbero sopraffare il sistema. di salute americana.

A San Francisco, ad esempio, abbiamo visto gente che camminava, pattinava e andava in bicicletta, nonostante un ordine di protezione in loco per tenere le persone a casa, tranne che per lo shopping essenziale. Gli esperti avvertono che mentre i giovani di solito vengono risparmiati le peggiori complicazioni di Covid-19, possono diffondere il virus alle persone più anziane e più vulnerabili.

Il segretario al Tesoro Steven Mnuchin, lottando per salvare l’economia, traccia un quadro disastroso di ciò che potrebbe accadere se il Congresso non agisse, dicendo ai senatori che la disoccupazione potrebbe salire al 20%, ha detto alla Galileus Web una fonte del Senato GOP. Un tale scenario da incubo si avvicinerebbe al flagello degli anni ’30 e supererebbe di gran lunga il numero di disoccupati dopo la crisi finanziaria del 2008, che ha raggiunto il 9,9%.

Tra i segni che la tragedia del coronavirus sarà più lunga, più costosa e più faticosa della tolleranza umana del paese del previsto, la Casa Bianca è alla ricerca di un potere straordinario per impedire all’economia di attraversare una scogliera. Un imponente pacchetto di stimolo da $ 1 trilione – inclusi $ 1.000 di assegni per la maggior parte degli americani – è più importante del Recovery Act, che ha contribuito a sollevare il paese dalla Grande Recessione.

Ciò che ha motivato il nuovo tono scuro di Trump sul coronavirus

Vi sono segnali incoraggianti di una causa comune tra le giurisdizioni federali e statali e locali. Ma ci sono alcune risposte della Casa Bianca alla sfida incombente più critica: una carenza di dispositivi di protezione per il personale medico e le attrezzature respiratorie e i letti nelle unità di terapia intensiva prima del prossimo arrivo di pazienti.

Il presidente Donald Trump, che ha infranto la verità e approfondito le divisioni politiche durante tre turbolenti anni di carica, sta affrontando una delle sfide più profonde di qualsiasi recente titolare di un ufficio ovale. Ognuna delle sue parole viene osservata per dimostrare che è in lotta con un nemico che non ha divorato il territorio degli alleati degli Stati Uniti o fatto piovere terrore sugli americani, ma che prolifera invisibile tra la popolazione.

“Dobbiamo combattere questo nemico invisibile”, ha detto Trump martedì, poiché sono emersi più di 1.500 nuovi casi di coronavirus, il bilancio delle vittime ha superato i 100 e il virus si è diffuso in tutti gli stati degli Stati Uniti.

Trump ha continuato a lamentare notizie negative mercoledì mattina, ma ha detto che avrebbe tenuto una conferenza stampa più tardi oggi per riferire “notizie molto importanti” della Food and Drug Administration in merito al virus.

Il dottor Anthony Fauci, il principale specialista in malattie infettive del paese, ha affermato che potrebbero volerci settimane per scoprire se regimi di autoisolamento sempre più rigorosi potrebbero attenuare la curva di infezione sottostante ‘un livello che potrebbe far crollare il sistema sanitario pubblico. Il suo commento è allarmante perché sottolinea che l’economia non si fermerà solo per alcune settimane, ma rimarrà inattiva per settimane e forse mesi con tagli di posti di lavoro.

“Massiccio collasso dell’economia”

Mnuchin avverte i senatori che l'inazione potrebbe portare al 20% di disoccupazione, dice la fonte

Bar, caffè, ristoranti e teatri chiudono le loro porte o offrono una consegna da asporto sul ciglio della strada. Le compagnie aeree stanno riducendo la loro capacità. I grandi magazzini si stanno oscurando, rimuovendo la linfa vitale di un’economia che era in fermento.

“Stiamo assistendo a un massiccio collasso dell’economia in questo paese”, ha detto alla Galileus Web il senatore democratico dell’Oregon Jeff Merkley.

Mnuchin ha fatto pressioni sui senatori repubblicani affinché approvassero un disegno di legge della Camera prima di rispondere a una nuova urgente richiesta per il pacchetto di incentivi da $ 1 trilione.

“È un gran numero”, ha detto. “Questa è una situazione davvero unica in questa economia”.

Trump ha mantenuto la sua posizione di statista, respingendo il complimento dopo che uno dei suoi nemici politici, il governatore di New York Andrew Cuomo, ha elogiato la sua leadership. Ma il presidente e il suo team hanno anche fatto degli sforzi per riscrivere la storia dei suoi precedenti tentativi di minimizzare la gravità del virus.

“Ho sentito che era una pandemia molto prima che fosse chiamata una pandemia”, ha detto il presidente a proposito di un virus che pensava fosse meno un problema rispetto all’influenza normale e che potesse semplicemente scomparire. .

Anche se ci sono nuovi segnali che la Casa Bianca sta accelerando il suo programma di mitigazione – in termini di test, lavori di riparazione convenienti e chiamate all’industria per mettere maschere sugli operatori sanitari – lo sforzo sembrava ancora insufficiente.

La governatrice del Rhode Island Gina Raimondo ha dichiarato che, poiché la situazione dei test in ritardo è migliorata, era frustrata dal fatto che non sarebbe stata in grado di ottenere risposte dal governo federale su quando avrebbe ottenuto più tamponi per diagnosi del paziente.

“La buona notizia è che la stanno prendendo urgentemente, più recentemente”, ha detto Raimondo. “Ma l’azione non c’è. E hanno davvero bisogno di intensificare la risposta e dare agli stati ciò di cui abbiamo bisogno per combattere la crisi in prima linea”, ha detto Wolf Blitzer della Galileus Web .

Cuomo ha presentato un’altra dimensione della tempesta in aumento, avvertendo di una grave carenza di letti d’ospedale. Ha detto che lo Stato di New York avrebbe bisogno di un massimo di 37.200 letti di terapia intensiva, ma attualmente ne ha solo 3.000 e ha anche chiesto alle infermiere e ai medici in pensione di rispondere alla chiamata utilizzando.

Queste carenze sono uno dei motivi per cui i leader federali e statali chiedono ai residenti di autoisolarsi per limitare le catene di infezioni associate al coronavirus.

“Siamo tutti responsabili e mettiamo da parte le cose che possiamo mettere da parte per liberare davvero i letti e lo spazio dell’ospedale”, ha affermato la dott.ssa Deborah Birx, membro di spicco della task force sul coronavirus della Casa Bianca.

“E poi facciamo tutto il possibile per assicurarci che non abbiamo bisogno dei fan perché abbiamo protetto le persone che avrebbero dovuto usarli”, ha detto.

Settimane prima dei funzionari sanno se gli sforzi antivirus stanno funzionando

Non sapremo da settimane se la risposta al coronavirus funziona

Ma Fauci non è stato in grado di individuare quando sarebbe diventato chiaro se gli sforzi di mitigazione funzionassero e quando avrebbe potuto prevedere quanto sarebbe durata la pandemia.

“Probabilmente ci vorrebbero diverse settimane e forse più prima di sapere se stiamo avendo un effetto”, ha detto Fauci.

Per gran parte di martedì, man mano che aumentavano le notizie di sorprendenti prove della diffusione del virus e del suo costo economico, i leader politici hanno faticato a riassumere la portata della sfida.

“Ricordi questi globi di neve quando eri bambino e scuotevi il globo e la neve era dappertutto e l’immagine è cambiata non appena hai raccolto e scosso questo globo di neve?” Chiese Cuomo.

“Qualcuno ha raccolto il nostro paese e lo ha semplicemente sconvolto e tutto è caotico e le cose volano dappertutto e ci sono informazioni nuove e contrastanti e la gente non sa cosa fare”, ha detto. ha aggiunto.

L’ex vicepresidente Joe Biden – mentre ha vinto più vittorie primarie in Arizona, Illinois e Florida nella corsa presidenziale democratica martedì – si è concentrato sull’epidemia di coronavirus.

“Sai, combattere questa pandemia è un’emergenza nazionale simile a una guerra”, ha detto.

“Ma è anche un momento in cui le scelte e le decisioni che prendiamo come individui influenzeranno collettivamente ciò che sta accadendo.”

Il leader della minoranza del Senato Chuck Schumer ha cercato analogie storiche.

“Dopo aver attraversato l’11 settembre, dopo aver attraversato la crisi del sistema bancario nel 2008, penso che le persone siano più preoccupate per il futuro e la propria salute, la propria redditività economica oggi di quanto non fossero in qualsiasi altro di queste crisi “, ha detto il democratico di New York.

Raimondo è tornato indietro nella storia.

“Ciò che dovrebbe accadere è che dovremmo avere una solida mobilitazione in stile federale durante la seconda guerra mondiale”, ha detto Raimondo alla Galileus Web “The Situation Room”.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *