Coronavirus: i giovani non sono “invincibili”, avverte l’OMS

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaGli studenti statunitensi durante le vacanze di primavera sfidano gli avvertimenti Covid-19

L’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha avvertito che i giovani non sono immuni dal coronavirus e dovrebbero evitare di socializzarlo e trasmetterlo a persone anziane e più vulnerabili.

Le scelte che fanno i giovani possono essere “la differenza tra la vita e la morte per qualcun altro”, ha affermato il direttore generale dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus.

Più di 11.000 pazienti sono deceduti per malattie respiratorie Covid-19 in tutto il mondo.

Quasi 250.000 pazienti sono risultati globalmente positivi.

Il capo delle osservazioni dell’OMS segue le notizie secondo cui i giovani in molti paesi sono compiacenti per gli avvertimenti sulla salute, a causa della maggiore suscettibilità del virus nei pazienti più anziani.

L’epidemia di coronavirus è stata registrata per la prima volta in Cina a dicembre. Ma ora il centro della pandemia è l’Europa.

In Italia – dove il virus ha ucciso più persone che in qualsiasi altro paese – il bilancio delle vittime è aumentato di 627 venerdì, raggiungendo un totale di 4.032, rendendolo il giorno più mortale per un paese dall’inizio della guerra. epidemia.

Molti paesi e regioni hanno intrapreso ulteriori azioni venerdì, tra cui:

  • REGNO UNITO: Il Primo Ministro Boris Johnson ha dichiarato che caffè, pub e ristoranti saranno chiusi a partire da venerdì sera
  • NOI: I confini con Messico e Canada saranno chiusi alla maggior parte del traffico; Lo Stato di New York ordina di chiudere le attività non essenziali un giorno dopo un’analoga decisione della California
  • Spagna: Il governo avverte che pattuglie dell’esercito deterranno le persone fuori senza una buona ragione
  • Bavaria: Il secondo stato più popoloso della Germania è diventato il primo stato a imporre una preclusione
  • Francia: La polizia afferma che le pattuglie alle stazioni ferroviarie di Parigi sono state intensificate per impedire alle persone di fare viaggi nel fine settimana
  • Indonesia: Uno stato di emergenza sarà in vigore nella capitale Jakarta a partire da lunedì – bar, cinema e molte altre attività saranno chiuse.

Cosa ha detto CHI?

Parlando a una conferenza stampa online dal quartier generale dell’OMS a Ginevra, Tedros ha dichiarato: “Sebbene gli anziani siano i più colpiti, i giovani non vengono risparmiati”.

Ha aggiunto: “Ho un messaggio per i giovani: non sei invincibile, questo virus potrebbe metterti in ospedale per settimane o addirittura ucciderti. Anche se non ti ammali, le scelte che hai arrivare a destinazione potrebbe essere la differenza tra la vita e la morte per qualcun altro. “

Tedros ha accolto con favore gli sviluppi nella città di Wuhan, nella Cina centrale, dove era iniziata l’epidemia, che non ha riportato nuovi casi giovedì.

Ha detto che ha dato “speranza al resto del mondo che anche la situazione più grave potesse essere invertita”.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaGli amici della dodicenne Minnesota hanno trovato il modo di festeggiare a distanza

Gli studi hanno dimostrato che le persone di tutte le età possono essere infettate dal virus, ma è particolarmente pericoloso per gli anziani e le persone con malattie sottostanti.

L’età media di coloro che morirono di Covid-19 in Italia era di 78,5 anni.

Meno dell’1% dei pazienti di età inferiore ai 50 anni è morto in Cina, secondo il New York Times. Ma è stato fatale per quasi il 15% di coloro che avevano più di 80 anni.

L’OMS sta ora raccomandando “distanza fisica” anziché “distanza sociale” per aiutare a prevenire la trasmissione del virus, riferisce Reuters.

“Vogliamo che le persone rimangano connesse”, ha detto all’agenzia di stampa la dott.ssa Maria Kerkhove, epidemiologa dell’OMS.

“Quindi trova modi per farlo, trova modi su Internet e su diversi social network per rimanere in contatto, perché la tua salute mentale che attraversa questa (pandemia) è importante tanto quanto la tua salute fisica”, ha detto.

Avatar

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *