Coronavirus: modi per rimanere social online pur essendo isolati

Madre, figlia, cane, fronte, tablet, computerCopyright dell’immagine
Getty Images

Tutti dovrebbero evitare contatti non essenziali con gli altri per prevenire la diffusione del coronavirus, ha affermato il Primo Ministro.

Mentre le scuole chiudono e alcune persone lavorano da casa, molti si sentono esclusi dai loro hobby quotidiani e dalla vita sociale.

Ma Internet offre un modo per rimanere in contatto e per divertirci ed educarci durante l’isolamento.

Ecco alcuni dei modi in cui le persone utilizzano già la tecnologia per rallegrare.

Socializza da remoto

I gruppi hanno anche trovato modi innovativi di socializzare, ospitando cene e persino incontri Brownies online.

Copyright dell’immagine
Quiz sull’oca

leggenda

I quiz di Goose hanno scambiato il pub con Internet

Goose’s Quizes gestisce tipicamente 45 quiz pub in Scozia, ma ha iniziato a fare sessioni online ogni sera, con centinaia di partecipanti.

“È stata una settimana molto brutta e i quiz sui pub stanno riunendo la comunità”, ha dichiarato Andrew Wildgoose, fondatore di Goose’s Quiz.

“Quindi volevamo trovare un modo per far divertire ancora le persone.”

Anche i book club operano in modo digitale, con gruppi privati ​​di WhatsApp che si formano per condividere liste di lettura e Rebel Book Club che lancia una sfida di lettura gratuita di 14 giorni per chiunque abbia bisogno di ulteriori responsabilità.

Copyright dell’immagine
Club del libro ribelle

leggenda

La lettura non deve essere una ricerca solitaria

Le persone hanno anche scaricato l’estensione gratuita di Google Chrome per Netflix Party, che consente agli utenti di guardare Netflix insieme.

Sincronizza le schermate e crea una chat di gruppo per comunicare.

Musei e gallerie d’arte

Per chi ha sete di cultura, musei e gallerie hanno pubblicato sui social network sotto l’hashtag #museumfromhome, presentando le loro collezioni.

Una mostra alla Torre della Casa di Dio a Southampton avrà un “lancio virtuale” sabato, poiché la sede si è chiusa a causa di un coronavirus.

Copyright dell’immagine
Torre della casa di Dio

leggenda

Galleria d’arte della Torre della casa di Dio

“Siamo davvero entusiasti del fatto che il posto debba chiudere temporaneamente”, ha dichiarato Daniel Crow, direttore della galleria.

“Spero che questo permetterà alle persone di tutto il mondo, non solo ai locali, di vederlo.

“Annuncia davvero una nuova era nell’affascinante storia della Torre della Casa di Dio, vecchia di 700 anni, presentando mostre d’arte online”.

Video di formazione

Le lezioni di ginnastica si sono spostate dalle palestre a quelle online, creando video o “vite” su Instagram e Facebook.

Molti club di fitness, tra cui Barry’s, Crossfit e David Lloyd, offrono allenamenti online che le persone possono fare a casa.

Copyright dell’immagine
Crossfit

Amanda Dufour, un’istruttrice di yoga che si sta autoisolando, ha filmato i video di YouTube da seguire e ha tenuto lezioni tramite Zoom e Skype.

“La cosa migliore dello yoga è che puoi farlo ovunque senza attrezzatura”, dice.

“Ti dà davvero la possibilità di fare una pausa dal lavoro, mantenere la calma e affrontare tutto ciò che sta succedendo.

Copyright dell’immagine
Amanda Dufour

leggenda

Amanda Dufour insegna yoga tramite applicazioni di chat video

“Lo stretching può fare una grande differenza se esci con un laptop tutto il giorno a casa.”

Prendersi cura di un animale

App di video gratuiti con veterinari sono offerti anche sull’app FirstVet fino alla fine di aprile.

Gli utenti vengono abbinati a un veterinario qualificato che può fornire consigli e indirizzare il paziente al servizio fisico se necessario.

Copyright dell’immagine
FirstVet

leggenda

I veterinari possono fornire consulenza online ai proprietari di animali domestici

David Prien, co-fondatore dell’azienda, ha dichiarato che c’è stato un aumento dell’80% del numero di persone che usano l’app nelle ultime settimane.

“Solo perché sei isolato non significa che il tuo animale domestico rimanga sano”, aggiunge, notando che dà anche ai veterinari che sono confinati nelle loro case qualcosa per tenerli occupati.

Le persone si iscrivono anche alle app per passeggiate con i cani, come Borrow My Doggy, per portare animali domestici a coloro che non possono farlo a causa di nuovi accordi di lavoro o di autoisolamento.

cucina

Dopo la carenza di cibo nei supermercati, i buongustai stanno diventando creativi online, pubblicando suggerimenti per ingredienti e ricette alternative con un armadio per alimenti limitato.

Nia Williams, direttrice di Slow Food Wales, un movimento popolare che promuove il cibo locale e la cucina tradizionale, produce video guide su come coltivare frutta e verdura in casa.

“Di recente abbiamo avuto tanta libertà e accesso nella nostra vita, quindi ora le persone sono sotto shock”, afferma Nia.

“Sto realizzando questi video in modo che le famiglie abbiano qualcosa da fare, ma anche per dare loro un po ‘più controllo sul loro cibo e sulla loro situazione”.

Infine, per coloro che desiderano aggiungere un tocco di classe alle loro serate, lo Champagne Bureau ha questa guida pratica per abbinare lo champagne al tuo piatto da asporto preferito.

“Lo champagne è un vino versatile che migliora i nostri pasti di tutti i giorni”, spiega Françoise Peretti, direttore della divisione del Regno Unito.

“Mentre affrontiamo questi tempi di incertezza e di auto-isolamento, fornirà il gioioso passaggio di cui tutti abbiamo bisogno”

Avatar

Elario Necci

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *