Fauci su Trump: “ Non posso saltare davanti al microfono e spingerlo verso il basso ”

Alla domanda su come risponde alle bugie del presidente durante le conferenze stampa, Fauci ha dichiarato: “Non posso saltare davanti al microfono e spingerlo verso il basso”, secondo la manutenzione.

“Va bene, l’ha detto. Proviamo a sistemarlo per la prossima volta”, ha detto Fauci.

Direttore dell’Istituto nazionale per le allergie e le malattie infettive, Fauci ha consigliato sei presidenti e ha svolto un ruolo centrale nel gruppo di lavoro sul coronavirus della Casa Bianca.

“Sono un po ‘sfinito”, ha detto Fauci nell’intervista. “Ma a parte questo, sto bene. Voglio dire, per quanto ne so, non sono infetto da un coronavirus. Per quanto ne sappia, non sono stato licenziato.”

Mentre Fauci disse che lui e il presidente “non erano d’accordo su certe cose”, descrisse Trump come reattivo: “Va per la sua strada. Ha il suo stile. Ma sulle questioni sostanziali, ascolta ciò che Dico “.

A Fauci è stato specificamente chiesto di alcuni dei commenti di Trump, inclusa la sua affermazione che la Cina avrebbe dovuto informare le autorità statunitensi del coronavirus tre mesi prima. Sarebbe stato intorno a settembre e non vi è alcuna indicazione che le autorità cinesi fossero a conoscenza del virus in quel momento.

“Semplicemente non corrisponde ai fatti”, ha detto l’intervistatore Jon Cohen.

Il coronavirus si infuria mentre Washington fatica a recuperare

“Lo so, ma cosa vuoi che faccia?” Rispose Fauci. “Voglio dire, seriamente Jon, siamo realisti. Cosa vuoi che faccia?”

Fauci ha anche affermato di non aver mai usato il termine “virus cinese”. Alla domanda se lo avrebbe mai fatto, Fauci ha risposto “No”.

Nell’intervista, Fauci ha descritto i test come “un chiaro problema che deve essere rinnovato. Perché non possiamo mobilitarci su una scala più ampia?” Ma porre queste domande in questo momento è stato “prematuro”, ha detto Fauci. “Dobbiamo davvero guardare al futuro”.

Cohen, il giornalista scientifico, ha anche parlato di un momento ampiamente ricordato dal briefing stampa di venerdì alla Casa Bianca.

Mentre il presidente parlava del “dipartimento di stato profondo”, Fauci fu fotografato, mettendosi una mano sul viso, apparentemente frustrato.

“Sei stato criticato per quello che hai fatto?” Chiese Cohen.

“Nessun commento” disse Fauci.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *