I giochi olimpici dovrebbero essere posticipati, afferma l’amministratore delegato USA Swimming

Tim Hinchey III, CEO di USA Swimming, ha chiesto al gruppo di sostenere il cambiamento perché “la cosa giusta e responsabile da fare è dare priorità alla salute e alla sicurezza di tutti e riconoscere adeguatamente i risultati di questo pandemia globale sui preparativi sportivi “.

Giochi olimpici 2021: cosa succede se i Giochi di Tokyo non si svolgono?

Sarah Hirshland, CEO del Comitato Olimpico e Paralimpico degli Stati Uniti, ha risposto alla lettera dicendo che l’organizzazione era in contatto con il Comitato Olimpico Internazionale, che organizza i Giochi. L’organizzazione statunitense continuerà a fare affidamento su organi di governo internazionali per prendere una decisione, ha affermato in una nota.

“(Il CIO e il Comitato Paralimpico Internazionale) ritengono che sia prematuro effettuare una chiamata finale alla data dei Giochi e riteniamo che dovremmo dare loro l’opportunità di raccogliere più dati e consigli di esperti prima di procedere. insistere affinché venga presa una decisione “, ha affermato Hirshland.

Hirshland ha anche sottolineato l’importanza per gli atleti di dare la priorità alla salute.

Ma John C. Manly, un avvocato che rappresenta molti olimpici, non è d’accordo. In una dichiarazione, ha definito la decisione di Hirshland e del comitato degli Stati Uniti “ulteriori prove del fatto che questa organizzazione corrotta mette denaro e medaglie al di sopra della salute e della sicurezza degli atleti”.

“È profondamente irresponsabile per l’USOPC esternalizzare la protezione degli atleti americani al CIO. Invece, dovrebbero fare affidamento sul consiglio del CDC e della Casa Bianca per decidere se inviare o meno il nostro team a Tokyo “, ha detto.

La deliberazione tra le organizzazioni americane arriva appena un giorno dopo che Kaori Yamaguchi, membro del consiglio di amministrazione del Comitato Olimpico giapponese, ha chiesto il rinvio dei Giochi, gli atleti non sono in grado di prepararsi adeguatamente a causa del virus.

Diversi centri di allenamento olimpici negli Stati Uniti hanno chiuso.

Mentre le Olimpiadi decidono di rimandare i Giochi, molti campionati sportivi negli Stati Uniti e in tutto il mondo hanno già intrapreso azioni simili.

L’NBA ha sospeso la sua stagione dopo che i giocatori si sono dimostrati positivi per il coronavirus. MLB e MLS hanno anche ritardato l’inizio della loro stagione regolare. In Europa, numerosi campionati e competizioni di calcio sono stati sospesi.
Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *