La star di “Fame” e “Grey’s Anatomy” Debbie Allen offre lezioni di ballo online gratuite

La Allen divenne famosa negli anni ’80, interpretando la professoressa di danza Lydia Grant nella serie televisiva di drammi musicali, di cui era anche coreografa principale.

È apparsa nella serie dal 1982 al 1987, vincendo due Primetime Emmy Awards per coreografie eccezionali e un Golden Globe per la recitazione.

Ora i fan avranno la possibilità di imparare dal guru della danza in una lezione gratuita, che sarà trasmessa su Instagram in diretta da Allen alle 16:00. E mercoledì.

Debbie Allen gioca con il cast di

“Tutti sono i benvenuti. Spargi la voce. Ci vediamo sulla pista da ballo”, ha scritto Allen in un tweet.

L’offerta arriva in un momento in cui sempre più persone vengono bloccate o praticano l’allontanamento sociale a causa dell’epidemia di coronavirus.

 Come prevenire le paure del coronavirus che influiscono sulla salute mentale
Oltre ai suoi benefici per la salute, la danza e altre forme di esercizio fisico possono essere utili per ridurre lo stress e migliorare la salute mentale. Studio 2018 orologio.

Dopo “Fame”, Allen ha lavorato come regista e produttore, con notevole successo nella serie comica della NBC “A Different World” dal 1988 al 1993.

Dal 2011 ha interpretato la Dott.ssa Catherine Fox nel dramma medico della ABC “Grey’s Anatomy”. È stata anche produttore esecutivo e produttore dello spettacolo.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *