Le azioni di Apple raggiungono livelli record

Apple cerca di produrre in India

Apple ha riacquistato il suo ritmo.

L’azione del produttore di iPhone ha raggiunto $ 133,82 lunedì mattina, mettendo Apple a meno di $ 1 di sconto trading intraday elevato di $ 134,54, raggiunto ad aprile 2015. Le azioni Apple hanno chiuso la giornata a $ 133,29, battendo il suo precedente prezzo di chiusura record di $ 133, fissato a febbraio 2015.

Scorte impennate, spingendo mela (AAPL) con una capitalizzazione di mercato di $ 700 miliardi, arriva nel mezzo di un rinnovato ottimismo per l’iPhone.

Goldman Sachs ha alzato l’obiettivo del prezzo delle azioni lunedì, citando la probabilità che “nuove importanti funzionalità” come “rilevamento 3D” saranno aggiunte al prossimo modello di iPhone, secondo una nota degli investitori fornita a CNNMoney.

Il precedente massimo di Apple era stato fissato sei mesi dopo il riprogettato iPhone 6 e 6 Plus, dando il via al CEO Tim Cook descritta come “madre di tutti i miglioramenti”.

Da allora, tuttavia, Apple ha rinunciato alla sua tradizione di revisione dell’iPhone ogni due anni. I nuovi modelli oggi sul mercato sono quasi identici agli iPhone disponibili alla fine del 2014.

La lunga attesa, unita a quest’anno che segna l’iPhone decimo anniversario, stava solo aspettando che Apple fosse sul punto di rivedere in modo significativo il suo smartphone e aumentare la domanda.

Correlati: Tim Cook: “La mela non esisterebbe senza l’immigrazione”

mele fatturato annuo è diminuito nell’anno fiscale 2016 per la prima volta dal 2001, le vendite di iPhone, ancora la maggior parte delle sue attività, sono diminuite in tre trimestri consecutivi.

Apple stessa ridurre lo stipendio del suo CEO 15% a causa dell’incapacità dell’azienda di raggiungere obiettivi di performance sia per le vendite che per i profitti.

Ma questa serie di sconfitte è appena terminata.

mela vendite ha iniziato a crescere di nuovo nel trimestre di dicembre, spinto dalla forte domanda di iPhone, in particolare l’iPhone 7 Plus più grande e costoso.

La società ha venduto 78,3 milioni di iPhone per il trimestre, stabilendo un nuovo record. Almeno una parte di ciò può essere dovuta al problemi di promemoria per smartphone.

Mark Moskowitz, analista di William Blair, ha scritto in una nota agli investitori questo mese: “Le difficoltà con il Samsung Note 7 hanno probabilmente aiutato”.

L’iPhone non è l’unico motivo per cui Wall Street è così entusiasta di Apple. C’è anche il presidente Trump.

Nonostante Trump scontro con Apple Durante la campagna, gli investitori sono ora ottimisti, Apple trarrà beneficio da almeno una proposta di Trump: ridurre le tasse sui contanti che le società americane riportano dai loro conti all’estero.

Apple attualmente $ 230 miliardi in contanti tenuto in conti esteri. Se Trump e il Congresso rendono più economico per Apple restituire questo denaro, potrebbe essere utilizzato per acquisizioni e acquisizioni.

CNNMoney (New York) Pubblicato per la prima volta il 13 febbraio 2017: 12:24 ET

Avatar

Tommaso I  Genovese

Tommaso è un'ancora sportiva e corrispondente per Dico News. Nato in Inghilterra e con sede presso la sede di Dico News, copre le principali notizie sportive e gli eventi per Dico News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *