Leroy Brewer: il Sudafrica insegue gli assassini di investigatori per il bracconaggio di rinoceronti

Rinoceronte in SudafricaCopyright dell’immagine
Getty Images

leggenda

Un mercato redditizio per i corni di rinoceronte esiste in Asia

La polizia sudafricana insegue gli uomini armati che hanno ucciso uno dei loro migliori rinoceronti in cerca di frode in un’imboscata.

L’omicidio del tenente colonnello Leroy Brewer è stato “insensato” e “una perdita enorme”, ha dichiarato il capo della polizia generale Khehla Sitole.

Aveva “sempre eccelso nei casi complessi di cracking, in particolare quelli legati al bracconaggio di rinoceronti”, ha aggiunto il generale Sithole.

Il Sudafrica ha subito un declino del bracconaggio negli ultimi anni dopo aver intensificato gli sforzi per proteggere gli animali.

Un totale di 594 rinoceronti sono stati uccisi per le loro corna nel 2019, rispetto ai 769 nel 2018 e 1.028 nel 2017, secondo le statistiche ufficiali.

Le corna di rinoceronte sono molto richieste negli stati asiatici come la Cina e il Vietnam, dove vengono utilizzate nelle medicine tradizionali.

La maggior parte del bracconaggio si svolge nel famoso Kruger National Park, che confina con il Mozambico, secondo il gruppo della campagna Save the Rhino.

Chi era Col Brewer?

Nel 2016, è stato nominato il miglior detective degli Hawks, un’unità di polizia d’élite che indaga sulla criminalità organizzata.

Il Col Brewer indagò sui sindacati di bracconaggio nel Kruger, nonché sui sindacati coinvolti nell’imboscata dei veicoli corazzati che trasportavano denaro dalle banche.

Stava guidando al lavoro quando è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco da uomini armati con armi di alto livello martedì. È morto all’istante.

Il generale Sithole aveva ordinato a una squadra di investigatori “multidisciplinari” di non riposare fino a quando gli assassini del colonnello Brewer non fossero stati sconfitti “, ha dichiarato l’ufficio del capo della polizia in una nota.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaL’agricoltura del rinoceronte potrebbe salvarli dall’estinzione?

I suoi colleghi lo hanno descritto come un amante della natura e un investigatore altamente qualificato.

Secondo quanto riferito, ha indagato su altri agenti di polizia sospettati di essere collegati ai sindacati dei bracconieri senza paura.

Un giornale locale riferisce che quando ha arrestato due agenti di polizia nel 2016, non è stato in grado di prendere le loro impronte digitali e caricarle perché altri agenti di polizia si sono rifiutati di collaborare.

Invece, lo hanno rinchiuso e un investigatore nella stessa cella degli ufficiali arrestati, dice il rapporto.

“Ho bussato alle pareti per secoli fino a quando qualcuno è venuto ad aiutarci”, ha detto in quel momento il colonnello Brewer in tribunale.

Nel 2018, ha svolto un ruolo chiave nell’arresto di due sospetti leader del bracconaggio di rinoceronti, tra cui un ex ufficiale di polizia.

Ha dichiarato in tribunale di essere stato attaccato da manifestanti che chiedevano la loro liberazione su cauzione, secondo i media locali.

Avatar

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *