Nuovo piano Verizon: i consumatori vincono, gli investitori perdono

All'interno del laboratorio di test dei dispositivi di Verizon

Verizon ha ripristinato il suo piano dati illimitato. È fantastico se sei un cliente Verizon. Ma questa è una notizia terribile per i suoi investitori.

Verizon (VZ) le azioni sono scese quasi dell’1,5% all’inizio della sessione di lunedì. Ora è sceso di circa il 10% finora quest’anno, rendendolo il peggior ritorno per il Dow nel 2017.

La decisione di Verizon è un chiaro segnale che l’azienda deve compiere ogni sforzo per rimanere competitiva con i suoi concorrenti wireless AT & T (T), sprint (S) e T Mobile (TMU).

“Negli ultimi mesi, T-Mobile e Sprint sono riusciti a prendere ulteriori quote di Verizon a causa delle loro offerte illimitate”, hanno scritto gli analisti di Morgan Stanley in un rapporto di lunedì mattina.

Questo potrebbe spiegare perché le azioni di T-Mobile e Sprint, che ora sono controllate dal conglomerato tecnologico giapponese SoftBank, sono entrambe in rialzo quest’anno mentre Verizon è in calo. Anche T-Mobile e Sprint sono sempre stati collegati come possibili partner di fusione.

Ma la nuova guerra dei prezzi delle telecomunicazioni non è l’unico problema per Verizon.

AT&T ha recentemente acquisito il fornitore satellitare DirecTV, una mossa che rende Ma Bell più competitiva contro Verizon nella battaglia per controllare i salotti delle persone. Verizon offre il proprio servizio di televisione a banda larga FiOS.

Correlati: Verizon offre piani dati illimitati

E AT&T sta anche facendo una scommessa molto più grande sui contenuti, con piani di acquisto dalla società madre della Galileus Web Time warner (TWX). Verizon possiede già AOL e sta cercando di acquistare le principali risorse di Yahoo per rafforzare le proprie offerte di contenuti digitali.

Ma il Yahoo (YHOO) L’accordo potrebbe crollare a seguito delle rivelazioni di enormi violazioni dei dati a Yahoo negli ultimi anni.

Yahoo ha recentemente dichiarato di sperare che l’accordo Verizon venga raggiunto nel secondo trimestre di quest’anno. Inizialmente doveva essere finalizzato nel primo trimestre.

Tuttavia, nella sua ultima versione dei risultati, Verizon ha semplicemente affermato che “continua a collaborare con Yahoo per valutare l’impatto delle violazioni dei dati” – non che si aspettasse che l’accordo fosse raggiunto presto. .

Verizon ha molto da fare, il che potrebbe innervosire gli investitori. Oltre all’accordo con Yahoo, l’azienda acquista anche la rete in fibra ottica da XO Communications. E vende la sua attività di data center a Equinix (EQIX).

Ci sono state anche voci nelle ultime settimane in cui Verizon potrebbe anche prendere in considerazione l’acquisto di un fornitore via cavo Comunicazioni charter (CHTR).

Questo potrebbe essere più di quanto Verizon possa realisticamente gestire al momento. Ma nulla può essere escluso per Verizon data la competitività del mondo wireless in questi giorni.

Tutto ciò che potrebbe dare a Verizon un vantaggio su AT&T, Sprint e T-Mobile potrebbe essere possibile.

Correlati: le azioni della Carta sono apparse sul rapporto di una possibile acquisizione di Verizon

Tuttavia, va notato che anche le azioni AT&T sono in calo quest’anno, in calo del 5% circa. E Verizon e A&T hanno qualcosa in comune che mancano Sprint e T-Mobile: Verizon e AT&T pagano enormi dividendi.

Le società con alti rendimenti da dividendi non hanno riscosso altrettanto successo dall’elezione di Donald Trump. Gli investitori stanno scommettendo su un importante pacchetto di stimoli da lui e dal Congresso repubblicano, che potrebbe essere alimentato in parte dal debito.

Ciò ha causato un aumento dei rendimenti obbligazionari e ha reso le azioni di grandi investitori in dividendi come Verizon molto meno interessanti.

Anche la Federal Reserve dovrebbe aumentare i tassi di interesse alcune volte quest’anno. Ciò potrebbe spingere i rendimenti obbligazionari ancora più elevati.

Verizon si trova quindi ad affrontare molte importanti sfide che potrebbero danneggiare il suo stock quest’anno.

Questo è il motivo per cui Verizon, soprannominato Big Red a causa della tonalità cremisi del suo logo, potrebbe vedere le sue scorte in rosso per il prossimo futuro.

CNNMoney (New York) Pubblicato per la prima volta il 13 febbraio 2017: 11:27

Avatar

Tommaso I  Genovese

Tommaso è un'ancora sportiva e corrispondente per Dico News. Nato in Inghilterra e con sede presso la sede di Dico News, copre le principali notizie sportive e gli eventi per Dico News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *