“This Wanaka Tree”, l’albero più famoso della Nuova Zelanda, vandalizzato

(Galileus Web) – L’albero più famoso della Nuova Zelanda è stato vittima di un cattivo comportamento dei visitatori.
Un salice sulla punta meridionale del lago Wanaka, che sembra semi-sommerso nell’acqua ed è un posto molto popolare su Instagram, è stato attaccato da qualcuno con una sega intorno al 17 marzo, secondo Stuff.co.nz.

Un residente ha detto a Stuff: “Il famoso ramo inferiore che pende orizzontalmente sull’acqua che è veramente pittoresco è scomparso”.

Gli abitanti hanno riferito di aver visto rami segati lavati sulla riva.

Situato sull’isola meridionale della Nuova Zelanda a circa 300 chilometri (186 miglia) da Dunedin, l’albero è noto come #ThatWanakaTree – Google Maps elenca persino il nome dello spot con l’hashtag.

Molti considerano l’albero, che sembra sollevarsi da solo fuori dall’acqua, un simbolo di speranza.

Nonostante la sua posizione remota – non ci sono segnali o indicatori pubblicati – i viaggiatori andranno lì solo per scattare una fotografia e una piccola economia locale è sorta attorno ad essa.

I dintorni sono belli come il salice solitario. Il lago si trova ai piedi del Monte Aspiring National Park, che è un patrimonio mondiale dell’UNESCO Te Wahipounamu.

Il parco è notevole sia per la sua fauna che per la sua flora: è l’unica casa conosciuta del kea, l’unica specie di pappagallo alpino al mondo.

La Nuova Zelanda ha un vivo interesse a preservare i suoi molti bei luoghi naturali.

Il governo chiede ai visitatori di firmare la “promessa tiaki” – un impegno a essere buoni amministratori dell’ambiente – all’arrivo nel paese. “Tiaki” significa “mantenere” in lingua Maori.

“Abbiamo un rapporto profondo e simbiotico con il nostro ambiente qui in Nuova Zelanda”, ha dichiarato Stephen England-Hall, CEO di Tourism New Zealand, quando la promessa ha debuttato.

“Sei il benvenuto per venire a esplorare il nostro paesaggio, ma vogliamo che tu sia consapevole che è un posto davvero importante.”

Sfortunatamente, questo albero Wanaka non è l’unico sito naturale per combattere il vandalismo. In realtà, non è nemmeno l’unico albero.

Il famoso Joshua Tree National Park in California ha anche affrontato le ripercussioni della fama dei social media e del turismo eccessivo.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *