Viaggi e coronavirus: tutto ciò che devi sapere

(Galileus Web) – Paesi in tutto il mondo hanno imposto divieti di viaggio completi e consulenze per arginare la diffusione del coronavirus all’interno dei loro confini e oltre.

La scorsa settimana, gli Stati Uniti hanno limitato i viaggi non essenziali attraverso i suoi confini con il Messico e il Canada e hanno aumentato il loro avvertimento di viaggio globale agli americani ai massimi livelli, consigliando ai cittadini di evitare tutti i viaggi internazionali.
“Nei paesi in cui restano disponibili opzioni di partenza commerciale, i cittadini americani che vivono negli Stati Uniti dovrebbero provvedere al ritorno immediato negli Stati Uniti, a meno che non siano disposti a rimanere all’estero per un periodo indefinito ” Avviso del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti avverte.

Il Foreign Office del Regno Unito ha inoltre sconsigliato i viaggi internazionali non essenziali per 30 giorni.

Le maggiori restrizioni seguono il divieto di viaggio dell’11 marzo in Europa dagli Stati Uniti, che proibisce ai cittadini stranieri che hanno visitato gran parte dell’Europa negli ultimi 14 anni di entrare negli Stati Uniti. giorni.

I furti sono stati notevolmente ridotti e sono in atto chiusure diffuse delle aree pubbliche. L’Italia, la Francia e la Spagna sono rinchiuse e residenti di diversi stati degli Stati Uniti, tra cui California e New York, sono agli arresti domiciliari.

Consulenza e divieti di viaggio

I viaggiatori provano a capire cosa fare dopo.

I viaggiatori provano a capire cosa fare dopo.

Christof Stache / AFP tramite Getty Images

Il World Travel Advisory del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti è ai massimi livelli – Livello 4: Non viaggiare. Si consiglia agli americani di evitare i viaggi internazionali.

Primo Ministro Justin Trudeau 13 marzo ha chiesto ai canadesi di limitare i viaggi non essenziali al di fuori del paese.

Canada e il Regno unito sono tra molti altri paesi che hanno emesso avvisi di viaggio per destinazioni ad alto rischio.

Oltre al divieto di viaggio negli Stati Uniti in Europa, ai confini tra Stati Uniti, Canada e Stati Uniti e Messico e alle restrizioni statunitensi sugli arrivi da Iran e Cina, l’Unione Europea ha chiuso i suoi confini esterni per 30 giorni.

Molti altri paesi hanno vietato alcuni arrivi, confini chiusi o visti sospesi.

Se viaggi, assicurati che la tua destinazione non abbia limitato il tuo arrivo prima di imbarcarti, tenendo presente che la situazione sta cambiando rapidamente e che sono probabili ulteriori restrizioni.

Tutti i viaggiatori dovrebbero evitare il contatto con persone malate e lavarsi le mani frequentemente.

Annullamenti dei voli e maggiore flessibilità

Delta è una delle tante compagnie aeree che hanno tagliato i servizi in tutto il mondo.

Delta è una delle tante compagnie aeree che hanno tagliato i servizi in tutto il mondo.

Spencer Platt / Getty Images Nord America

Le compagnie aeree hanno faticato ad adattare le loro operazioni ai divieti di viaggio e ad un drastico calo della domanda globale.

Compagnie aeree unite ha pubblicato i dettagli delle sue misure di sicurezza, eccezioni alla prenotazione online e altro ancora.
Air France, KLM e altri operatori in tutto il mondo hanno anche implementato cambiamenti flessibili di programma e politiche di prenotazione.

A livello globale, le compagnie aeree hanno tagliato i voli nel mezzo dell’epidemia, con molti servizi sospesi in paesi colpiti duramente come la Cina e l’Italia. Hanno anche tagliato il servizio domestico e altre rotte a seguito di un forte calo del trasporto aereo.

I viaggiatori con prenotazioni imminenti dovrebbero cercare le comunicazioni e le istruzioni pubblicate sui siti Web dei vettori.

Amtrak ha notevolmente tagliato alcuni servizi ferroviari negli Stati Uniti a causa della minore domanda. Amtrak rinuncerà alle spese di modifica per tutte le prenotazioni di treni esistenti o nuove effettuate prima del 30 aprile.

Lavori di pulizia delle compagnie aeree e igiene dei passeggeri

Le compagnie aeree hanno intensificato gli sforzi di risanamento per arginare la diffusione del virus e i Centri statunitensi per il controllo e la prevenzione delle malattie hanno rilasciato consulenza sulla pulizia degli aeromobili.
Delta Airlines ha iniziato a utilizzare una tecnica di nebulizzazione a febbraio “con un disinfettante altamente efficace approvato dall’EPA” sui voli in arrivo dagli Stati Uniti dall’Asia e ha esteso questa procedura più ampiamente.

Mentre la disinfezione è utile, il frequente lavaggio delle mani è una delle migliori difese del viaggiatore, secondo gli esperti di malattie infettive.

“Anche se c’è un virus nell’ambiente inanimato, non salterà dal sedile e ti morderà alla caviglia”, afferma il Dr. William Schaffner, professore di medicina nella divisione delle malattie infettive alla Vanderbilt University. .

“Devi toccarlo, quindi toccare il naso o la bocca. Quindi queste sono le mani che abbiamo che sono l’intermediario importante. Ed è lì che mi concentrerei”, ha detto.

Lavare o disinfettare le mani dopo aver toccato le superfici di aeroporti e aerei.

“I disinfettanti per le mani sono fantastici. Lo stesso vale per i disinfettanti per le mani, che puoi usare anche per pulire i braccioli, i telecomandi sul sedile e sul vassoio”, ha affermato il dott. Richard Dawood, specialista in medicina di viaggio.

Il CDC consiglia di lavarsi spesso le mani con acqua e sapone per almeno 20 secondi. Un disinfettante per le mani a base di alcol contenente almeno il 60% di alcol può essere utilizzato quando non sono disponibili acqua e sapone.

Schaffner ha ricevuto molte domande sull’opportunità di indossare maschere per evitare l’infezione.

Si rende conto che è culturalmente molto comune in Asia, ma afferma che il CDC non lo raccomanda al grande pubblico perché “le basi scientifiche che dimostrano che le persone nella comunità che indossano maschere hanno davvero un vantaggio sono molto sottili e discutibile “.

Una buona igiene delle mani è una difesa migliore.

Se sei malato, indossare una maschera quando sei vicino ad altre persone può essere utile, secondo il CDC. Ma quelli che sono sintomatici dovrebbero evitare di viaggiare.

Controllo dell’aeroporto negli Stati Uniti

I cittadini stranieri che hanno visitato la Cina, l’Iran e gran parte dell’Europa negli ultimi 14 giorni non possono entrare negli Stati Uniti.

L’Irlanda e il Regno Unito e 26 paesi Schengen sono interessati dal divieto di Europa.

I 26 paesi dell’area Schengen sono Austria, Belgio, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia , Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia. , Slovenia, Spagna, Svezia e Svizzera.

Lo screening potenziato è in vigore per i cittadini statunitensi e i residenti permanenti legali che ritornano negli Stati Uniti da paesi designati ad alto rischio e questi viaggiatori devono arrivare ai seguenti 13 aeroporti statunitensi:

> Aeroporto Internazionale John F. Kennedy (JFK), New York

> Aeroporto Internazionale di Chicago O’Hare (ORD), Illinois

> Aeroporto Internazionale di San Francisco (SFO), California

> Aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma (SEA), Washington

> Aeroporto Internazionale Daniel K. Inouye (HNL), Hawaii

> Aeroporto Internazionale di Los Angeles, (LAX), California

> Aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta (ATL), Georgia

> Aeroporto Internazionale di Washington Dulles (IAD), Virginia

> Aeroporto Internazionale di Newark-Liberty (EWR), New Jersey

> Aeroporto internazionale di Dallas / Fort Worth (DFW), Texas

> Aeroporto di Detroit Metropolitan (DTW), Michigan

> Aeroporto Internazionale di Boston Logan (BOS)

> Aeroporto internazionale di Miami (MIA)

Sospensioni da crociera

La principessa d'oro ha lasciato l'ancora al largo della Nuova Zelanda domenica. Alcuni passeggeri erano sottoposti a test sanitari.

La principessa d’oro ha lasciato l’ancora al largo della Nuova Zelanda domenica. Alcuni passeggeri erano sottoposti a test sanitari.

Mark Baker / AP

Virgin Voyages ha rinviato il primo viaggio della sua prima nave da crociera, Scarlet Lady, ad agosto.

Hurtigruten, che è noto per i suoi attraversamenti nella regione settentrionale (compresi i fiordi norvegesi), ha sospeso tutti gli attraversamenti dalla fine di aprile.

L’8 marzo, il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha emesso un avvertimento contro il viaggio in crociera.

“I cittadini statunitensi, in particolare i viaggiatori con condizioni di salute di base, non dovrebbero viaggiare su una nave da crociera”, ha affermato l’avvertimento.

Rinuncia alla vacanza e alla prenotazione dell’hotel

Tutte le prenotazioni effettuate prima del 14 marzo, con date di check-in dal 14 marzo al 14 aprile, possono essere cancellate senza penalità. Gli host e gli ospiti possono scegliere di annullare la prenotazione.

La società di noleggio Vrbo non ha offerto eccezioni relative a Covid-19, ma raccomanda ai viaggiatori di contattare i proprietari per richiedere una cancellazione gratuita.

Marriott International La compagnia alberghiera ha indicato una cancellazione senza penalità per le camere, comprese quelle che sono state prepagate, fino a 24 ore prima dell’arrivo per modifiche e cancellazioni effettuate prima del 30 aprile.

Verificare con il proprio hotel le condizioni di cancellazione e prenotazione modificate.

Jen Rose Smith, Francesca Street, Katia Hetter, Maureen O’Hare, Stacey Lastoe e Christina Zdanowicz hanno contribuito a questa storia.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *