Alla Peugeot 508 piace la guida “alla brutta copia”

La berlina Peugeot è una vera ammiraglia, bella nella sua interpretazione dei tre volumi e anche ecologica

Un sistema ibrido plug-in ad altissima efficienza, dimostrando così che questo tipo di propulsione non è adatto solo per auto leggere e da città. Il berlina Peugeot è un vero e proprio prodotto di punta, bella nella sua interpretazione dei tre volumi, molto filante, dinamica, felina, che però sa essere anche rispettosa dell’ambiente. Al Al motore termico, infatti, si affianca un motore elettrico da 110 HP che, complessivamente, genera una potenza di sistema di 225 HP.. La velocità massima in modalità elettrica è di 135 km / h, ma ben 230 km / h con il motore turbo benzina, per un’accelerazione 0-100 che impiega 8,3 secondi.

Le sontuose dinamiche di guida della Peugeot 508 Hybrid Plug-in sono dovute anche alla sospensione posteriore multi-link, che può essere combinata con il sistema. Controllo attivo delle sospensioni per regolare lo smorzamento in base al percorso. L’autista ha un ottimo posto di guida, comodo e ben gestito dalio-Cockpit, campione di ergonomia e soddisfacente in termini di esperienza di guida. La versione “alla spina” dell’ammiraglia francese è offerta nelle versioni GT e GT Line, con rivestimento esclusivo in Alcantara Greval Greval, e prezzo base circa 50.000 euro.

Avatar

Tommaso I  Genovese

Tommaso è un'ancora sportiva e corrispondente per Dico News. Nato in Inghilterra e con sede presso la sede di Dico News, copre le principali notizie sportive e gli eventi per Dico News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *