Antonio Conte, addio Inter? “Situazioni che non mi sono piaciute, non passerò un altro anno così” – Libero Quotidiano

Addio aria in mezzo Antonio Conte e ionter. Il tecnico nerazzurro, con un tiro caldissimo, parla dopo la sconfitta della sua squadra nella finale del Europa League contro il Siviglia e alimenta le voci di divorzio da Suning. Le sue parole, anche se dettate dalla delusione, sembrano ancora molto pesanti: “Adesso dobbiamo tornare al Milan, ci prendiamo qualche giorno di ferie. A mente fredda ci incontreremo, guarderemo la stagione e tutto, lo faremo. prova a progettare il futuro dell’Inter, con o senza di me. È stata una stagione molto difficile sotto tutti i punti di vista – spiega Conte dopo la partita contro Sky Sport, Colonia – la decisione migliore va presa per il bene dell’Inter, con la massima cordialità. Non c’è risentimento, ci sono punti di vista che possono essere diversi. Per me è stato un grande anno, ringrazio chi mi ha dato la possibilità di vivere una bellissima esperienza. Ne è valsa la pena e ringrazierò sempre l’azienda, ringrazierò Marotta, Ausilio, le persone che mi hanno scelto. Dirò il mio punto di vista a mente fredda, per costruire qualcosa di importante ci vuole armonia “”.

Alla fine del campionato e prima della gara europea, Conte aveva infatti accusato la società e la dirigenza di non difendere la squadra, di averli lasciati soli. In molti hanno legato la permanenza dell’ex tecnico di Juve e Chelsea, nonché dell’ex tecnico della Nazionale, a una possibile vittoria in Coppa. La vittoria è scomparsa a 15 ‘dal termine, beffardamente, a causa di un autogol per il miglior giocatore della stagione, Lukaku. Basterebbe fornire a Conte tanti alibi, ma lui stesso li rifiuta. “Penso di aver dato tanto e ricevuto tanto, da quel punto di vista sono molto contento. Ma alcune situazioni che ho vissuto quest’anno non mi sono piaciute”. Ho anche una famiglia e devo capire se la mia priorità rimane il calcio, perché c’è un limite a tutto e devo capire dove sta andando il mio … non voglio che venga influenzato anche io la mia vita privata. Ma senza rancore, te lo assicuro. È stato un viaggio bellissimo ma difficile sotto tutti i punti di vista. Non torno indietro, se possiamo migliorare lo faremo, altrimenti vedremo. Lo so Non voglio passare un altro anno in questo modo, è giusto che il file Presidente Zhang anche fare le sue valutazioni in base a quello che gli dico. “Sei sicuro di voler rinunciare? O forse un’intensa campagna di acquisti che potresti perdere? Leo messi, potresti convincere Conte a restare?

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *