ASPIRINA RITIRATA DAL MERCATO – Aifa ritira alcuni lotti dalle farmacie

ASPIRINA RITIRATA DAL MERCATO – Aifa ritira alcuni lotti dalle farmacie

300 views
0
CONDIVIDI

L’AIFA (Agenzia italiana del farmaco) ha ritirato dalle farmacie alcuni lotti di aspirina, farmaco diffusissimo, e di Alka Effer.
I lotti erano stati prodotti dalla casa Bayer e, a seguito della notifica di allerta rapida e della dichiarazione di ‘non conformità alle norme di buona fabbricazione’ del sito di produzione, sono stati ritirati. Il motivo sarebbero problemi nell’imballaggio per cui i lotti in questione potrebbero contenere ‘agglomerati che ne comprometterebbero la qualità’ e potrebbero avere un colore anomalo.
Questa comunicazione è arrivata direttamente dalla Bayer.

I lotti di Aspirina e Alka Effer ritirati sono i seguenti:

  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1BKK feb-18

  • 004763405 Aspirina 500 mg gran. x 10 bustine BTT1AGN gen-18

  • 004763405 Aspirina 500 mg gran. x 10 bustine BTT1BL5 gen-18

  • 004763405 Aspirina 500 mg gran. x 10 bustine BTT1CPS lug-18

  • 04763544 Aspirina 500 mg granulato x 20 bustine BTT185R gen-18

  • 004601023 ALKA EFFER 20 compresse BTAHTUO mar-19

  • 004601023ALKA EFFER 20 compresse BTAHELO mag-19

Ritirato dal mercato anche un dentifricio

Si tratta di Vicco, un dentifricio ayurvedico prodotto dalla Kerala Nature che, a causa dell’alta presenza di batteri ‘mesofili aerobi’ corre il rischio di portare infezioni a occhi, mani e bocca a seguito del solo contatto con il prodotto.
Dal punto di vista igienico il dentifricio in questione è un prodotto naturale di origine indiana, prodotto in Slovenia e ottenuto dalla miscela di 20 erbe diverse con qualità rinfrescanti, sbiancanti e rinforzanti.

LASCIA UN COMMENTO