“Atterrateli immediatamente.” C’è anche la nave di Banksy

Più di 400 migranti salvati, nessuno offre un porto. L'ONU:

Gli oltre 400 migranti soccorsi nel Mediterraneo deve essere sbarcato immediatamente in un porto sicuro“. L’agenzia Lui-lei-lei per i rifugiati (UNHCR) e l’Organizzazione internazionale per le migrazioni (OIM) lo richiedono atterraggio rifugiati attualmente a bordo di tre navi nel Mediterraneo centrale, tra cui lo street artist Banksy Louise Michel.

LEGGI ANCHE Migranti, la nave di Banksy lancia un SOS: “Abbiamo un morto a bordo e 219 profughi”

“La mancanza di accordo su un meccanismo di sbarco regionale, a lungo invocato dall’UNHCR e dall’OIM, non può essere una scusa per negare alle persone vulnerabili un rifugio sicuro e l’assistenza di cui hanno bisogno, come il diritto internazionale lo richiede – scrivono in una nota -. Le discussioni su una proposta del genere che si era bloccata dovrebbero riprendere con urgenza. È essenziale che gli altri Stati membri dell’UE diano maggiore sostegno ai paesi in prima linea nell’accoglienza di coloro che arrivano via mare nel Mediterraneo ”.


Banksy sui social: “Ecco perché ho comprato Louise Michel”

Un gruppo di 27 migranti e rifugiati, tra cui una donna incinta e bambini, che ha lasciato la Libia, è stato a bordo della petroliera Maersk Etienne “per un periodo inaccettabile” di tre settimane dal loro salvataggio, avvenuto il 5 agosto. . “Dobbiamo trovare una soluzione e fornire urgentemente alla nave un porto sicuro per lo sbarco”, hanno ricordato nella nota l’UNHCR e l’OIM.

Migranti, la nave di Banksy lancia un SOS: “Abbiamo un morto a bordo e 219 profughi”

Più di 200 rifugiati e migranti salvati “devono essere sbarcati urgentemente dalla nave Louise Michel,

attualmente ben oltre la sua capacità di carico sicura. Qualsiasi ritardo potrebbe compromettere la sicurezza delle persone a bordo, compreso l’equipaggio. Anche altre 200 persone soccorse a bordo della Sea Watch 4 dovrebbero beneficiare rapidamente di un rifugio., avvertire le organizzazioni internazionali.

“L’equipaggio è riuscito a mantenere stabile la Louise Michel per quasi 12 ore. I nostri nuovi amici ci hanno detto che ne avevano già persi 3 durante il viaggio. Con il corpo nella nostra unica zattera di salvataggio, 4 vite sono andate perse a Fortress Europe … e stiamo ancora aspettando “, ha detto la nave Louise Michel su Twitter. In un altro tweet, l’equipaggio chiede l’intervento della Guardia Costiera Italiana e delle Forze Armate di Malta. Ultimo aggiornamento: 15:34


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *