=

Bambino di otto mesi tra cinque nuovi casi di coronavirus in Uganda

Il direttore generale dei servizi sanitari dell’Uganda, il Dr. Henry Mwebesa, in un discorso televisivo, ha affermato che tra i cinque nuovi casi c’erano due cittadini cinesi che erano fuggiti da una quarantena istituzionale con altri quattro.

Sono stati trovati nascosti nella regione del Nilo occidentale, al confine orientale della Repubblica Democratica del Congo e del Sud Sudan, e saranno successivamente consegnati alla giustizia. hanno detto le autorità.

Altri casi confermati includono un bambino di otto mesi il cui padre aveva visitato il Kenya la settimana precedente, nonché un uomo di 63 anni arrivato in Uganda dalla Germania.

Un altro caso non ha avuto precedenti di viaggi all’estero, ma è stato scambiato al confine con il Sud Sudan, ha affermato Mwebesa.

L’Uganda ha adottato misure rigorose per cercare di fermare la diffusione del virus nel paese.

Sono stati uno dei primi paesi africani a imporre restrizioni di viaggio ai suoi cittadini e ad altri viaggiatori provenienti da 16 paesi che ha affermato di avere un elevato numero di casi di coronavirus, in particolare negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Il ministro della Sanità Jane Aceng ha affermato che coloro che insistono nel visitare il paese dell’Africa orientale di questi paesi dovrebbero auto-mettere in quarantena per 14 giorni a proprie spese a casa o in una struttura governo.

Sono stati anche tra i primi paesi africani ad annunciare il divieto di grandi raduni pubblici, inclusi matrimoni, servizi di chiesa e Jumat per un periodo di 30 giorni.

Il presidente Museveni ha anche annunciato la chiusura delle scuole, comprese le università, citando la necessità di prevenire l’afflusso di casi da paesi della regione dell’Africa orientale.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=