Bielorussia, convocato Consiglio europeo straordinario dopo l’appello di Macron

Il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, ha annunciato mercoledì a mezzogiorno una riunione straordinaria dell’UE sulla situazione in Bielorussia. “Convocherò una riunione dei membri del Consiglio europeo questo mercoledì a mezzogiorno per discutere la situazione in Bielorussia”, ha scritto Michel su Twitter, aggiungendo che “il popolo bielorusso ha il diritto di decidere il proprio futuro ed eleggere liberamente il il suo. leader “. “La violenza contro i manifestanti è inaccettabile e non può essere consentita”, ha concluso Michel.

L’annuncio arriva dopo l’appello lanciato, anche via Twitter, dal presidente francese Emmanuel Macron: “L’Unione europea deve continuare a mobilitarsi a fianco delle centinaia di migliaia di bielorussi che manifestano pacificamente per rispettare i loro diritti, la loro libertà e la loro sovranità”.

La Germania, l’attuale presidente dell’UE, ha minacciato di estendere le sanzioni già decise sui funzionari bielorussi dopo le violenze contro i manifestanti che chiedevano le dimissioni del presidente Aleksandr Lukashenko dopo la sua rielezione contestata. “Stiamo anche studiando la possibilità di estendere le sanzioni ad altri funzionari” nel Paese, il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seifert, chiedendo che all’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione (OSCE) venga affidata una missione di mediazione per verificare i risultati delle elezioni.

Brutale anche l’intervento del governo britannico. Il Regno Unito “non accetta i risultati” delle elezioni presidenziali del 9 agosto e intende “punire i responsabili” della repressione delle proteste contro Lukashenko, ha detto il ministro degli esteri. Dominic raab. “Abbiamo urgentemente bisogno di un’indagine OSCE indipendente sui difetti che hanno reso ingiuste le elezioni, nonché sull’atroce repressione che ne è seguita”, ha affermato il ministro degli Esteri in un comunicato.

“Il Regno Unito lavorerà con i suoi partner internazionali per punire i responsabili e far rendere conto alle autorità bielorusse”, ha aggiunto.

Londra ha anche condannato “la violenza usata dalle autorità bielorusse per sopprimere le proteste pacifiche dopo le elezioni presidenziali fraudolente”. Lunedì scorso il governo britannico aveva già denunciato “gravi irregolarità” durante le elezioni e chiesto al governo di “astenersi da ulteriori violenze”.

Avatar

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *