Bundesliga: Timo Werner segna tre volte a Lipsia

Werner (r) ha convertito il centro Konrad Laimer per aprire le marcature con il suo gol della 22a stagione della stagione – il suo 23 ° follow-up nel secondo tempo e ora ha 30 in tutte le competizioni nel 2019-2020

Timo Werner ha segnato i suoi primi gol da quando è tornato dalla Bundesliga dopo una pausa di due mesi nel mezzo della pandemia di coronavirus mentre RB Leipzig ha sconfitto Mainz.

Il 24enne attaccante tedesco ha portato il suo bilancio di stagione a 30 con una tripletta superba mentre la sua squadra ha vinto 5-0 per piazzarsi terzo al tavolo.

Altrove domenica, la pressione sta aumentando sul boss dello Schalke, David Wagner, dopo che la sua squadra ha perso 3-0 contro l’Augusta.

Lo Schalke è ora senza vittorie in nove partite e ha segnato solo due volte in questo turno.

E alla lotta per la Fortuna Dusseldorf è stata negata una vittoria vitale mentre il Colonia è tornato 2-0 con tre minuti rimasti per pareggiare 2-2.

Il team Fortuna di Uwe Rosler ha perso solo una delle sue ultime otto partite, ma rimane terzo nella classifica dei playoff retrocessione, tre punti dietro la sicurezza.

Werner punisce nuovamente Magonza

Werner ha segnato tre gol e ha fatto tre assist quando il Lipsia ha sconfitto Mainz 8-0 a novembre per registrare la loro più grande vittoria in Bundesliga, e l’hanno trovata di nuovo in forma devastante.

È entrato in gioco, ha giocato a porte chiuse, nel mezzo di una sorta di siccità secondo i suoi criteri, dopo una serie di goal segnati nelle ultime otto partite di campionato.

Ma Werner ha impiegato solo 11 minuti per trovare il bersaglio, rompendo lo stallo con una pole position vicino al centro di Konrad Laimer.

Yussuf Poulsen e Marcel Sabitzer hanno aggiunto nuovi gol contro una squadra infelice di Magonza prima che Werner realizzasse 4-0 a distanza ravvicinata, e ha completato la sua tripletta con un pallonetto abilmente in ritardo.

Le lotte di Schalke continuano

Mentre la vittoria di Lipsia significa che sono tornati nei posti della Champions League, lo scivolo di Schalke sul tavolo è continuato dopo un display pieno di errori.

Quando hanno ripreso la stagione dopo la pausa invernale con una vittoria per 2-0 sul Borussia Monchengladbach il 17 gennaio, i Royal Blues si sono piazzati al quarto posto, a quattro punti dalla cima del tavolo.

Da allora, hanno pareggiato quattro e perso cinque delle ultime nove partite della Bundesliga e hanno perso ottavo, 24 punti dietro il Bayern Monaco in cima e 16 punti dietro Bayer Leverkusen in quarta.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *