Centinaia di escursionisti si sono arenati sui sentieri di montagna del Nepal dopo il blocco del coronavirus

loading...

(Galileus Web) – Centinaia di escursionisti sono bloccati otrekking in alta quota percorsi attraverso Nepal a causa di un blocco a livello nazionale progettato per contenere la diffusione del coronavirus.

Secondo Shradha Shrestha, portavoce dell’Ente per il turismo del Nepal, ci sono circa 500 escursionisti stranieri su almeno quattro percorsi di trekking che non possono entrare a causa del blocco, che è iniziato martedì e durerà una settimana.

“Stiamo lavorando con diverse agenzie governative per salvare gli escursionisti e portarli a Kathmandu, in modo che possiamo coordinarci con le ambasciate per portarli a casa”, ha detto Shrestha alla Galileus Web.

“Diverse ambasciate come tedeschi e francesi stanno già programmando di inviare voli charter in alcune di queste regioni per salvare gli escursionisti”, ha aggiunto Shrestha.

L’ufficio turistico ha lanciato a sito Internet per facilitare agli escursionisti bloccati il ​​contatto con le autorità, ha affermato Shrestha.
L’ambasciata britannica a Kathmandu ha chiesto ai suoi cittadini in Nepal che desiderano tornare nel Regno Unito di inviare i loro dati di contatto allo staff. “Stiamo lavorando a stretto contatto con i vettori e le autorità per cercare di trovare una soluzione e ti contatteremo al più presto”, tweeted l’ambasciata.

Il governo del Nepal ha annunciato all’inizio di questo mese che la stagione di arrampicata primaverile di tutte le vette himalayane nel paese, incluso il monte Everest più alto del mondo, sarà annullata a causa del coronavirus.

I permessi di arrampicata per l’Everest sono annullati fino alla fine di aprile, ha dichiarato il segretario al turismo del Nepal Kedar Bahadur Adhikari.

La decisione è stata presa all’inizio della stagione di arrampicata attentamente seguita quest’anno, che stava già iniziando tra preoccupazioni di sovraffollamento sulla cima più alta della Terra. Il permesso di scalare l’Everest costa circa $ 11.000.

La respirazione è ostacolata da altitudini estreme sulla montagna, quindi un’epidemia di coronavirus – che spesso causa problemi respiratori – avrebbe potuto essere particolarmente devastante in un campo dell’Everest.

Finora il Nepal ha confermato tre casi di coronavirus, secondo i dati del Ministero della Salute nepalese.

loading...
Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *