che non sono i “migliori amici” delle celebrità

Ok, essere una star ha i suoi vantaggi, ovviamente. Un conto bancario stratosferico, in grado di effettuare viaggi extra di lusso, non deve mai fare la fila, essere in grado di permettersi tutti i Manolo del mondo senza dover aspettare i saldi una volta ogni mille anni. E altro ancora. Ma per ognuno di questi meravigliosi vantaggio c’è il lato oscuro gloria. In altre parole: una totale assenza di privacy, foto disastrose di occhi rossi e capelli sbattute online e nelle riviste di gossip, non potendo uscire di casa senza essere mostrate, spesso costrette a scattare selfie con fan e follower in ripetizione o, persino, segno autografi su autografi su autografi.

In breve, un vincolo stratosferico.

Ma fa attenzione, c’è qualcuno che può avere solo vantaggi e senza interruzioni, zero, niente di niente. OMS? Mortali ordinari bff stelle. In occasione della Giornata mondiale dell’amicizia, celebrata il 30 luglio, abbiamo quindi pensato di dedicare uno spazio a questa categoria di pizzicamento non è affatto male di cui vorremmo (sì, ammettiamolo) di far parte. Quelli con la tessera club “una celebrità per amico” hanno davvero un accesso privilegiato al mondo dorato di Hollywood, ai tappeti rossi e agli eventi di alto livello. Mmmmm, sembra un sogno. Il che, per alcuni, è assolutamente reale.

Rihanna, per esempio, ne ha uno migliore amico dall’infanzia alle Barbados rispondendo al nome di Melissa Forde. In altre parole, essere al centro dei prodotti RiRi = Fenty Beauty come se stesse piovendo. E a proposito di Anastasia “Stassi” Karanikolaou? Il nome non significa nulla per la maggior parte, ma è il migliore amico di Kylie Jenner, solo il millenario più milionario dell’universo. E qui, stessa storia, stesso trucco: a bizzeffe Kylie Cosmetics, nonché in prima fila alla settimana della moda di New York. Poi ci sono casi estremi, come quello di Selena Gomez che alla sua non famosa amica France Raisa, nel 2017, ha lasciato molto più che ombretti e evidenziatori o un rene.

I due si sono rotti l’anno scorso (tutta colpa, secondo i media americani, dell’eccesso alcolico della popstar), ma questa è un’altra storia. Sophie Carter Snuggs, chi era lei? Solo la madrina della principessa Charlotte d’Inghilterra, e tesoro di una futura regina, Kate Middleton. Mentre in Italia, quelli che non vogliono far parte dell’equipaggio amici per sempre di Chiara Ferragni? Ricordiamo tutti le foto della festa di addio al nubilato a Ibiza e in particolare il matrimonio con Fedez a Noto. Ad eccezione della più famosa Veronica Ferraro, pochi conoscono Pardis Zarei, Martina Maccherone e Michela Gombacci, tutte le damigelle del marchio Ferragnez.

In breve, i non famosi amici di dive hanno molto più di un assaggio della dolcezza della vita. Nella galleria, troverai che le loro condizioni sono invidiabili tanto quanto quelle delle loro metà del cuore VIP.

LEGGI ANCHE

30 anni di “Ghost”: l’amore universale e le lezioni di vita di un film di culto

LEGGI ANCHE

Mette in mostra le eroine dei cartoni animati, un’ispirazione per non mollare mai

LEGGI ANCHE

Le gambe più sexy (sotto la minigonna) secondo la scienza

Avatar

Elario Necci

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *