Chris O’Dowd afferma che il contraccolpo contro la copertura delle celebrità di “ Imagine ” era giustificato

La clip di tre minuti ha visto attori, comici e cantanti, tra cui Kristen Wiig, Jimmy Fallon, Natalie Portman, Will Ferrell, Sia e Norah Jones, a turno cantando una linea del classico di Lennon in quello che doveva essere una manifestazione di solidarietà.

Ma dopo che Gadot ha condiviso il montaggio video stellato sul suo Instagram, i critici si sono rivolti ai social media per esprimere il loro disprezzo e accusare le celebrità di essere disconnesse. Il cantante Nick Cave l’ha persino definita “la versione più allarmante mai registrata”.

Apparendo nell’episodio di lunedì del podcast “Grounded” di Louis Theroux, O’Dowd ha affermato che le critiche su quello che dovrebbe essere un gesto confortante erano giustificate.

“In termini di interpretazione, penso che il contraccolpo fosse giustificato”, ha detto l’attore e scrittore irlandese.

O’Dowd ha anche rivelato di essere stato coinvolto su richiesta di un amico intimo e della co-protagonista di “Bridesmaids” Kristen Wiig e che ha partecipato solo perché ha pensato che fosse ” una cosa di beneficenza “.

“Farò qualunque cosa Kristen mi chieda di fare, ovviamente, abbiamo appena fatto”, ha detto. “Ci sono voluti cinque minuti, non ci ho pensato. Ho pensato che fosse per i bambini.”

O’Dowd ha anche attribuito il passo falso a “questa prima ondata di diarrea creativa” che si è verificata all’inizio della pandemia.

Con il senno di poi, pensa che “avevano solo bisogno di rilassarsi e far tutto” e ha descritto il video come “la cosa di cui non avevamo bisogno e che tutti odiavano”.

Ad aprile, l’attore Jamie Dornan ha difeso il video, dicendo che era solo il tentativo di Gadot di rallegrare le persone colpite da Covid-19.

“Fondamentalmente, stava cercando di fare una cosa buona e simpatica”, la star di “Cinquanta sfumature” Shane Todd ha raccontato un’apparizione nel podcast “Tea with Me”. “Sono appena stato portato via.”

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *