Coronavirus: il capo Tinder dice cambiamenti “ drammatici ” negli appuntamenti

Copyright dell’immagine
Getty Images

Leggenda

Elie Seidman è diventato CEO dell’app di incontri Tinder nel 2017

Il coronavirus ha avuto un effetto “drammatico” sul modo in cui le persone usano l’app di appuntamenti di Tinder, ha detto il suo capo a BBC News, anche se i cambiamenti potrebbero adattarsi ai piani che aveva già in serbo per la piattaforma. modulo.

L’epidemia di coronavirus e le condizioni di preclusione hanno portato fortune miste a piattaforme di incontri online come Tinder, secondo il suo amministratore delegato Elie Seidman.

Da un lato, il coinvolgimento degli utenti è in aumento, una tendenza che hanno segnalato anche altre app di incontri.

Gli utenti di Tinder hanno eseguito 3 miliardi di scansioni in tutto il mondo domenica 29 marzo, il numero più alto mai registrato dall’app in un solo giorno. Nel Regno Unito, le conversazioni giornaliere sono aumentate del 12% tra metà febbraio e fine marzo.

C’è stato un “drastico cambiamento” nelle misure comportamentali che sono normalmente stabili, afferma Seidman.

Tuttavia, l’impatto economico della preclusione significa che le persone hanno meno soldi da spendere.

Questa non è una buona notizia per Tinder, che è gratuita ma dipende dagli abbonamenti premium per le sue entrate.

“Il [US] i dati sulla disoccupazione sono difficili da vedere “, ha affermato Seidman. “Sono molto preoccupato per quello che sta succedendo economicamente per la nostra società e per l’impatto che avrà su così tanti dei nostri membri”.

Tinder è stato scaricato più di 340 milioni di volte dal suo lancio nel 2012. Ma la stragrande maggioranza delle sue entrate proviene da soli 6 milioni di abbonati che pagano per il servizio “oro”. La velocità con cui ha recuperato questi preziosi utenti paganti è diminuita quando ha colpito il blocco.

I dati dell’azienda mostrano che le nuove registrazioni di abbonamento premium iniziano quando i blocchi iniziano a diminuire, afferma Siedman.

“Puoi letteralmente vedere il ritorno stato per stato [in the US], mentre le cose escono e iniziano a rilassarsi, mentre il picco della crisi inizia a passare. “

Altre piattaforme che offrono la registrazione gratuita hanno notato qualcosa di simile durante il blocco.

“Abbiamo assistito a un aumento delle attività”, ha affermato Charlie Lester, esperto di incontri per The Inner Circle. “Le connessioni sono aumentate del 15% e il numero di messaggi inviati è aumentato del 10%, ma abbiamo anche notato una minore disponibilità a pagare”.

Leggenda

Charly Lester è un esperto di appuntamenti per The Inner Circle

Siedman afferma che potrebbe essere necessario attendere due o tre trimestri fiscali per vedere il pieno impatto economico su Tinder man mano che le dimensioni della crisi globale diventano chiare.

L’altro problema che diventerà chiaro nel tempo è se la popolarità della datazione virtuale basata su video è destinata a rimanere, una volta che la datazione fisica con estranei diventa più possibile.

Piattaforme come eHarmony, OKCupid e Match hanno riportato un forte aumento delle date dei video.

Tinder prevede di lanciare la propria funzionalità di incontri video a giugno, ha affermato Seidman.

Il servizio di videochiamata funzionerà con una doppia politica di opt-in, quindi entrambi i lati della partita dovrebbero accettarlo. Sarà gratuito e supportato da un team di moderatori.

I cambiamenti nei tempi causati dai blocchi del coronavirus hanno solo accelerato un cambio generazionale che la compagnia stava già seguendo nei newsgroup, afferma Seidman.

I diciottenni che si uniscono all’app ora, a differenza dei loro predecessori che hanno aderito nel 2012, si sono immersi nelle app di social media e vedono questo mondo virtuale come qualcosa di completamente naturale, dice.

Per questa generazione, le partite online non consistono solo nell’organizzazione di un incontro nella vita reale, ma devono anche vivere esperienze online arricchenti.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaÈ un nuovo modo di uscire con il blocco?

Per questo motivo, l’azienda ha lavorato per rendere Tinder meno un posto per organizzare “collegamenti” offline e più un posto per rilassarsi online, per conoscere persone. Mette alla prova spazi virtuali ed eventi live in cui le persone possono incontrarsi e abbinarsi sulla piattaforma, come Swipe Nights e quiz.

Seidman riassume la convinzione della nuova generazione di utenti di Tinder: “La tua vita digitale è importante quanto la tua vita sociale nel mondo fisico”.

In un mondo in costante allontanamento sociale, questo credo potrebbe anche aver bisogno di essere adottato in una certa misura dai datatori più vecchi.

Puoi seguire il giornalista Dougal su Twitter: @dougalshawbbc

Avatar

Accardi

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *