Coronavirus: la California ordina a quasi 40 milioni di residenti di rimanere a casa

In base all’ordine, rimarranno aperti servizi essenziali come distributori di benzina, farmacie, negozi di alimentari, mercati degli agricoltori, banche alimentari, minimarket e ristoranti di consegna. Lo stesso vale per le banche, gli uffici governativi locali che forniscono programmi e servizi e le forze dell’ordine.

L’ordine di Newsom arriva dopo che ha chiesto al presidente Donald Trump di inviare una nave medica della Marina degli Stati Uniti per fornire più opzioni di assistenza sanitaria allo stato, avvertendo che più della metà della popolazione La California potrebbe essere infettata in due mesi.

“Prevediamo che circa il 56% della popolazione del nostro stato – 25,5 milioni di persone – sarà infettata dal virus per un periodo di otto settimane”, ha detto in una lettera a Trump mercoledì chiedendo ‘Spedisci la nave ospedale USNS Mercy al porto di Los Angeles per usarlo fino al 1 settembre.

La California ha aiutato le persone a tornare negli Stati Uniti dall’estero e ha bisogno della nave con sede a San Diego per aiutare a “decomprimere” il suo sistema sanitario mentre i tassi di infezione aumentano, ha scritto Newsom.

Ha avvertito che i tassi di infezione raddoppiano ogni quattro giorni in alcune parti dello stato.

Newsom ha detto ai residenti in California che possono partecipare a determinate attività purché le persone mantengano le distanze sociali.

“Segui gli schemi essenziali della vita, ma fallo allontanandoti socialmente dagli altri e facendolo con buon senso”, ha detto Newsom. “L’isolamento familiare non è la mia scelta preferita, ma è una scelta necessaria. Non è uno stato permanente, è un momento.”

L’ordine non sarà eseguito dalle forze dell’ordine, ha aggiunto.

“Non credo che la gente della California dovrebbe essere informata dalle forze dell’ordine che devi solo isolarti e proteggerti”, ha detto Newsom. “Siamo fiduciosi che le persone dello stato della California lo rispetteranno e faranno la cosa giusta”.

Jon Passantino della Galileus Web ha contribuito a questo rapporto.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *