Coronavirus: la stella di Bollywood Amitabh Bachchan risulta positiva

Copyright dell’immagine
Reuters

Leggenda

Bachchan è stata una stella per cinque decenni

Amitabh Bachchan, uno dei più noti attori cinematografici indiani, è risultato positivo per Covid-19, ha detto ai suoi milioni di follower su Twitter.

“Ho testato Covid positivo, trasferito in ospedale, le autorità informando l’ospedale, la famiglia e il personale sono stati testati, i risultati attesi”, ha scritto.

Suo figlio Abhishek ha poi twittato che anche lui era risultato positivo.

Bachchan, 77 anni, ha partecipato a 200 film da quando è diventato una stella cinquant’anni fa.

Lui e Abhishek, 44 anni, furono portati all’ospedale Nanavati di Mumbai.

Amitabh ha esortato chiunque fosse stato vicino a lui negli ultimi 10 giorni per essere testato.

Un funzionario dell’ospedale ha dichiarato al quotidiano The Indian Express di essere in condizioni stabili.

Suo figlio li ha descritti entrambi con sintomi lievi.

Bachchan Snr ha recitato in ruoli da protagonista in film di successo come Zanjeer e Sholay.

Il suo ultimo film è la commedia Gulabo Sitabo, distribuito su Amazon.

Ha anche svolto un ruolo importante nell’aiutare il governo a diffondere il suo messaggio nella lotta contro il coronavirus.

L’India ha visto un forte aumento del numero di casi di coronavirus, con quasi 821.000 registrati sabato, il terzo numero più alto al mondo.

Ci sono state lamentele per la mancanza di test e personale medico in prima linea.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *