Coronavirus: matrimonio in diretta della coppia Walsall su Facebook

Copyright dell’immagine
Chiesa di San Matteo

leggenda

Il matrimonio di Kirsten e Richard Groom è stato visto da oltre 100 persone su Facebook

Una coppia il cui matrimonio da sogno è stata messa in discussione dalle restrizioni del coronavirus ha tenuto il servizio un mese prima e lo ha pubblicato su 100 ospiti su Facebook.

Kirsten e Richard Groom hanno trascorso 18 mesi a pianificare il loro matrimonio di aprile.

Invece, si sono sposati nella chiesa di San Matteo a Walsall sabato, sentendo che la loro data originale era condannata.

Groom ha detto che “ne hanno approfittato mentre potevamo”. Da allora il governo ha ordinato la cancellazione dei servizi.

“Richard aveva visto riscaldare la situazione nel Regno Unito e aveva avuto l’idea di promuovere il matrimonio”, ha detto Groom, che è l’amministratore della chiesa.

“Quando il Primo Ministro ha iniziato le restrizioni [last week], un’altra persona ha detto “perché non sposarsi adesso?” ma ci è voluto un anno e mezzo per pianificare il nostro matrimonio perfetto.

“Sapevamo che non c’era modo di sposarsi ad aprile, quindi ne abbiamo approfittato finché abbiamo potuto.”

Copyright dell’immagine
Kirsten Groom

leggenda

La coppia ha avuto solo quattro giorni per organizzare il matrimonio dopo aver deciso di presentarlo

Durante i preparativi rivisti, la signora Groom viveva in una casa condivisa con altre 12 persone e si presentarono tutti per aiutare a organizzare il matrimonio in quattro giorni.

L’outfit che aveva in programma di indossare in aprile non era pronto in tempo, quindi i coinquilini ne comprarono un altro, insieme a fotografie e fiori.

I compagni di stanza erano gli unici ospiti della coppia, mentre altri guardavano il servizio tramite trasmissione in diretta su Facebook.

  • Coronavirus nelle Midlands occidentali: ultimi aggiornamenti

“Le persone con cui abbiamo parlato finora hanno affermato di sentirne una parte, anche a distanza, e siamo davvero contenti di poter avere questa opzione a loro disposizione”, ha affermato Groom.

Il reverendo Jim Troon, che gestiva il servizio, disse: “Ad essere sincero, l’ho trovato molto commovente quando hanno fatto delle promesse su malattia e salute – era una cosa potente da dire”.

Segui BBC West Midlands su Facebook, su cinguettioe registrati per ricevere le notizie locali direttamente sul tuo telefono.

Avatar

Accardi

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *