=

Coronavirus: timori di una rapida diffusione nel sud Italia

Coronavirus: timori di una rapida diffusione nel sud Italia

Copyright dell’immagine
EPA

leggenda

L’Italia è il paese europeo più colpito dall’epidemia di coronavirus

La regione italiana più colpita dal coronavirus ha subito un forte calo del numero di decessi e infezioni, ma i timori stanno crescendo che il sud del Paese diventerà il prossimo hotspot.

Dati recenti della regione settentrionale della Lombardia suggeriscono che l’epidemia potrebbe rallentare nel suo epicentro.

Ma le regioni più povere del sud stanno vivendo un forte aumento delle morti, il che fa temere che i servizi sanitari non siano aggiornati.

L’Italia ha riportato 7.503 decessi per coronavirus e 74.386 casi confermati.

L’aumento del 7,5% delle nuove infezioni mercoledì è stato il più piccolo dall’inizio dell’epidemia nel paese, il più colpito in Europa e dove quasi tutto è stato chiuso per più di due settimane e dove la gente ha detto di stai a casa.

Hans Kluge, direttore regionale per l’Europa presso l’Organizzazione mondiale della sanità, ha affermato che i numeri erano “segnali incoraggianti”, ma ha avvertito che era troppo presto per dire se fosse accaduto il peggio.

Cosa sta succedendo nel sud Italia?

Contagio e morti sono molto meno diffusi lì, ma segnali preoccupanti provengono da regioni come la Campania intorno a Napoli e il Lazio a Roma, dove il sistema sanitario è considerato molto meno attrezzato rispetto al nord ricco.

Finora, ci sono stati 74 morti in Campania e 95 nel Lazio.

In una lettera aperta al Primo Ministro Giuseppe Conte, Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania, lamentava che il governo centrale non aveva fornito i ventilatori promessi e altre attrezzature salvavita.

“In questa fase, c’è una reale possibilità che la tragedia in Lombardia sia sul punto di diventare la tragedia del sud”, ha detto. “Siamo sull’orlo di un’importante espansione di infezioni che potrebbero non durare a lungo.”

Conte ha detto al Senato giovedì che l’intera Europa sarà colpita da una recessione “dura e grave” in seguito all’emergenza del coronavirus e che sono necessarie “misure straordinarie ed eccezionali” per far fronte allo shock .

Poiché gli analisti prevedono che misure severe trascineranno l’Italia nella recessione più profonda di una generazione, Conte ha promesso un secondo pacchetto di stimolo del valore di almeno 25 miliardi di euro (23 miliardi di sterline) sterline; US $ 27 miliardi).

Cos’altro sta succedendo in Europa?

In Spagna, il secondo paese europeo più colpito, il numero di decessi al giorno è diminuito per la prima volta in una settimana, secondo il Ministero della Salute. Ci sono stati 655 nuovi decessi nelle ultime 24 ore, portando il totale del paese a 4.089.

Mercoledì, il bilancio delle vittime nel paese ha superato quello della Cina, dove è iniziata l’epidemia. Nel frattempo, il numero totale di casi di coronavirus in Spagna è salito a 56.188 da 47.610, un nuovo record giornaliero.

Le case di cura, i cui anziani residenti sono molto vulnerabili alla malattia, sono state particolarmente colpite da Covid-19, la malattia causata dal virus. Un rapporto della rete radio Cadena Ser suggeriva che almeno 397 morti erano avvenuti in queste località.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaDopo che Boris Johnson ha introdotto nuove misure, la BBC spiega perché restare è una questione di vita o di morte

Giovedì prima, il parlamento spagnolo ha esteso le restrizioni ai movimenti popolari fino almeno al 12 aprile, il primo ministro Pedro Sánchez ha dichiarato: “Sono convinto che l’unica opzione efficace per combattere il virus sia l’isolamento sociale”.

In altri sviluppi:

  • Russia ha annunciato che sospenderà i voli internazionali da venerdì e che Mosca chiuderà tutti i negozi ad eccezione di farmacie e negozi di alimentari da sabato
  • GermaniaIl tasso di mortalità relativamente basso è in gran parte dovuto al gran numero di test eseguiti, ha affermato Christian Drosten, direttore dell’Istituto di virologia presso l’ospedale universitario Charite di Berlino
  • in Francia, dove sono stati segnalati 1.331 morti, il presidente Emmanuel Macron ha dichiarato che avrebbe invitato i militari ad aiutare il paese, mentre un portavoce del governo ha dichiarato che il blocco di 15 giorni potrebbe essere esteso , con una decisione finale prevista “nei prossimi giorni”.

Recommended For You

Italo V  Lucciano

About the Author: Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=