“Covid ha registrato i conti, ma meglio del previsto”

TORINO – FCA ha rivisto le sue stime per il mercato automobilistico globale nel 2020. Quelle per Nord America e Cina sono leggermente migliorate, mentre quelle per EMEA e America Latina sono state ridotte. In particolare, il gruppo automobilistico prevede per l’intero 2020 un totale delle vendite in Nord America per il mercato di auto e camion in calo del 21% a 16,4 milioni di unità (contro i 15 milioni precedentemente stimati), con il mercato americano che vedrà un calo del 20% a 14 milioni di unità (12,5 milioni la valutazione precedente).

Nell’area Emea l’aspettativa è un calo del 25% a 17,2 milioni di unità per il mercato automobilistico e dei veicoli commerciali leggeri (17,7 milioni la stima precedente). In questo settore, le stime per EU28 + EFTA sono rimaste invariate, scendendo del 26% a 13,4 milioni di unità. In America Latina, sempre per quanto riguarda il mercato delle automobili e dei veicoli commerciali leggeri, FCA prevede un calo del 33% a 2,8 milioni di unità (contro 3 milioni), con il mercato brasiliano che segnerà un – 32% a 1,8 milioni di unità (rispetto a 1,9 milioni). Per quanto riguarda l’area Apac, le aspettative per il mercato dei veicoli passeggeri sono scese del 13% a 27,1 milioni di unità, con il mercato cinese stimato all’11% a 19,1 milioni di unità (rispetto 18,6 milioni nella stima precedente).

“Sapevamo della pandemia avrebbe avuto un impatto significativo sui risultati del secondo trimestre. Tuttavia, i risultati complessivi sono migliori del previsto. “Questo è quanto ha affermato Mike Manley, CEO di FCA, presentando i risultati del secondo trimestre del gruppo automobilistico.” La produzione corretta è diminuita di 2,5 miliardi di euro rispetto allo scorso anno. ‘Tuttavia, grazie a un recupero delle vendite migliore del previsto negli Stati Uniti durante i mesi di maggio e giugno, siamo rimasti redditizi in Nord America, anche se le consegne di auto nel trimestre sono diminuite di 60% su base annua “, ha aggiunto Manley.

Avatar

Abramo Montalti

"Esperto di viaggi professionale. Risolutore di problemi. Lettore. Cibo maledetto. Difficoltà. Imprenditore. Amante della televisione. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *