Denzel Washington chiamò “buon samaritano” dopo aver aiutato un uomo in difficoltà

Un funzionario di Washington ha detto alla Galileus Web che l’attore si è fermato per aiutare un uomo che ha visto “nel mezzo di un incrocio trafficato” perché era “in pericolo di essere colpito dal traffico da inversione”.

Washington è arrivato sul posto davanti alla polizia, secondo il suo rappresentante. Il video di un incontro tra Washington, l’uomo in difficoltà e la polizia di Los Angeles è stato catturato da uno spettatore e pubblicato su Twitter da un ex giocatore della NBA Rex Chapman.

Nel video, Washington sta parlando con due agenti di polizia e l’uomo, le cui mani sembravano essere tenute brevemente dietro la schiena mentre la polizia lo frustava.

Un ufficiale della polizia di Los Angeles che era sul posto ha parlato con lo spettatore per quello che era successo e si è congratulato con Washington, definendolo “un buon samaritano”.

“Siamo intervenuti, abbiamo parlato con la persona interessata e determinato che non voleva fare del male a se stesso o agli altri, e che stava arrivando, e Denzel se ne è andato”, ha detto il ufficiale. “Denzel gli ha fornito una maschera per proteggersi dall’ambiente ed è stato bello. Quindi Denzel ci ha aiutato oggi.”

L’ufficiale ha detto che gli è stato detto che Washington stava guidando sulla strada e si è fermato per amore dell’uomo quando lo ha visto per strada.

La Galileus Web ha contattato il LAPD per ulteriori commenti.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *