DJ morto, trovato con resti di ossa e una maglietta | Il pubblico ministero: “Compatibile con quelli di un bambino dell’età di Joël”

Da segnalare la regione, uno dei volontari che da giorni lavora al fianco di vigili del fuoco, silvicoltori e polizia alla ricerca del bambino. È stato un fuciliere con licenza, Giuseppe Di Bello, 55 anni, ad accettare la chiamata del padre di Gioele e questa mattina si è unito alle pattuglie della regione. Gli investigatori hanno trovato resti ossei e tracce di una maglietta. Secondo l’avvocato di Patti, Angelo Vittorio Cavallo, si tratta di “resti umani compatibili con quelli di un bambino dell’età di Joel”.

Avanzi fatti a pezzi da animali selvatici Per confermarlo, tuttavia, sarà necessario esaminare il DNA. Il corpo sarebbe stato orribilmente mutilato e mutilato da animali selvatici, che lo avrebbero trascinato attraverso una fitta radura, nella boscaglia che circonda l’area, a circa 700 metri dal pilone ai piedi del quale il cadavere della donna. I resti ossei – parte del tronco e della testa e alcuni arti – saranno riassemblati e trasportati alla struttura forense per l’autopsia.

Procuratore: “Restano molte ipotesi” – “Abbiamo speculato su quello che è successo, alcuni di loro sono diventati più forti e abbiamo cacciato altri”, ha detto l’avvocato di Patti Angelo Cavallo. “Si perdono di vista le tenute di famiglia. Ma lavoriamo e facciamo tutto il ragionamento del caso. Restano molte ipotesi, dobbiamo lavorare e pensare”, ha aggiunto.

Il padre in lacrime sopra la bara con i resti del bambino Vi è andata anche la famiglia del piccolo: il padre Daniele Mondello, la zia Mariella e il nonno paterno Letterio. Proprio il padre è scoppiato in lacrime sulla bara dove erano stati raccolti i resti del bambino. La bara è stata rifatta al termine dell’ispezione
eseguita da patologi forensi e patologi forensi. All’area è stato impedito l’accesso da parte di giornalisti e folle di volontari e spettatori.

Avatar

Abramo Montalti

"Esperto di viaggi professionale. Risolutore di problemi. Lettore. Cibo maledetto. Difficoltà. Imprenditore. Amante della televisione. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *