Dopo Dzeko-Juve cambia l’offerta per Roma Milic: punti

Suarez e Disco, Deco e Suarez. Il mercato della Juve ruota attorno a questi due nomi. Fabio Paratici raddoppia con Ronaldo e Diabala per portare a Torino l’attaccante tridente completo. Comunque vada, sarà una delle migliori competizioni in Europa. Il favorito di Pirlo è il bosniaco a Roma, ma il rallentamento della trattativa ha convinto Yu ad accelerare per l’Uruguay, soprattutto per la mancanza di un sostituto nella capitale.

BINARI TESSUTI – Succede infatti di tutto tra BiancoConnery e Disco, e anche l’affare con la Roma non sarà un problema: il prezzo del cartellino si aggira intorno ai 10 milioni di euro e 7,5 dollari a giocatore per i prossimi due anni. Affare totale, ma non hanno intenzione di schierare un attaccante finché Giorlosi non trova un sostituto. Ecco il problema. Il primo nome in lista di entrambi i Fianca-de-Sangitis è Arek Milik del Napoli. Le storie di mercato interconnesso sono interconnesse perché il polo ha già un accordo con Ju, su cui si è concentrato prima dell’arrivo di Pirlo.. Il cambio di manager ha cambiato i piani. Milik spera ancora di andare alla Juventus, ma Uwe ora si rivolge ad altre piste, con Milik al centro della discussione tra Roma e Napoli.

Cosa è cambiato – La discussione che in realtà non era del tutto giusta, c’è ancora una distanza tra le parti, e Guilorosi ha tolto la classe 2001 Ricardi da un possibile trasferimento. L’offerta è per Under Plus 10 milioni di euro e una tessera di almeno 20 più ala turca. Escludere Ricardi dall’operazione non è certo un passo nella giusta direzione. Una svolta, ma negativa per Yue: il centrocampista è vicino al prestito dal Pescara, e ora la Roma deve rilanciare un’offerta in contanti o trovare un altro partner adatto per de Laurentis.. Nel frattempo, Jue guarda fuori dalla finestra e vede solo un pezzo per abbracciare Disco.

Capitolo Suarez – Aspetta, ma non si fida di te. Ecco perché lavora per Luis Suarez: in questo caso, ha trovato un contratto con il giocatore per uno stipendio di 10 milioni all’anno, che è inferiore a quello che riceve a Barcellona. Il giocatore negozia il suo stipendio con il club spagnolo, poi si libera e si concentra sulla trattativa con l’UE. Altro problema: Suarez ha lo status di extracomunitario, ma con l’arrivo di Arthur e McKennie, Juwe ha completato gli slot. Un ostacolo che sembra non essere superato, Il giocatore può ottenere un passaporto comunitario utilizzando l’origine italiana della moglie o richiedendo la cittadinanza spagnola. Yuve si muove su due binari: Suarez da una parte e Disco dall’altra, e il prossimo attaccante bianconero a liberarsi sarà il prossimo.

Avatar

Tommaso I  Genovese

Tommaso è un'ancora sportiva e corrispondente per Dico News. Nato in Inghilterra e con sede presso la sede di Dico News, copre le principali notizie sportive e gli eventi per Dico News.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *