=

Dyson produrrà 15.000 fan

Dyson produrrà 15.000 fan
James Dyson, il fondatore miliardario dell’azienda, ha confermato l’ordine in una lettera ai dipendenti condivisi con la Galileus Web mercoledì.

“Un ventilatore si prende cura di un paziente che non è più in grado di mantenere le proprie vie aeree, ma sfortunatamente al momento vi è una carenza significativa, sia nel Regno Unito che in altri paesi del mondo”, un scrive Dyson.

Dyson ha dichiarato che l’azienda ha progettato e costruito un fan completamente nuovo, chiamato “CoVent”, da quando ha ricevuto una chiamata dal primo ministro britannico Boris Johnson 10 giorni fa.

CoVent è un nuovo fan progettato da Dyson.

“Questo nuovo dispositivo può essere prodotto in modo rapido, efficiente e in volume”, ha aggiunto Dyson, affermando che il nuovo ventilatore è stato progettato per “soddisfare le esigenze specifiche” dei pazienti con coronavirus.

Un portavoce della società, noto soprattutto per aspirapolvere e asciuga mani, ha dichiarato che i fan saranno pronti all’inizio di aprile. Dyson, che ha una ricchezza di $ 10 miliardi secondo Bloomberg, ha scritto nella sua lettera che avrebbe anche donato 5.000 unità allo sforzo internazionale di pandemia.

“La sfida principale era come progettare e consegnare un nuovo, sofisticato prodotto medico in volume e in tempi estremamente brevi”, ha aggiunto. “La gara è ora pronta per metterlo in produzione”.

James Dyson presenta un nuovo prodotto in Germania.

Gli operatori sanitari in molte parti del mondo stanno lottando per avere forniture essenziali come maschere, guanti e respiratori per far fronte all’afflusso di pazienti affetti da virus altamente contagiosi.

Negli Stati Uniti, guado (F) ha annunciato che sta collaborando con 3M e GE Healthcare per produrre apparecchiature mediche, inclusi ventilatori e dispositivi di protezione. GM (GM) e Tesla (TSLA) anche impegnato nei fan di produzione.

Recommended For You

Adelmio C  Calabrese

About the Author: Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=