FARE ATTENZIONE A NON FARSI MALE CON DYBALA

In casa bianconera è tempo di riflessioni, valutazioni per individuare le buone mosse di mercato, serve chiarire la squadra ad alcuni giocatori pesanti, dopo Matuidi ma più funzionali al progetto, come Sami Khedira e Gonzalo Higuain e allo stesso tempo trovare il modo per avere risorse sufficienti per finanziare la campagna acquisti che sarà sempre lì e dovrà essere adeguata alle aspettative italiane ed europee. Il budget, al momento, non è chiaro e dipende dalla riduzione dei costi, come detto, oltre che dalla possibilità di vendere alcuni giocatori.

Tra gli altri, quello con più mercato e richieste, anche più dello scorso anno, è Paulo Dybala, Joya ha avuto una stagione molto pubblicizzata, la migliore delle ultime, si è avvicinata alla porta e decisiva in il pre e post lockdown. . La sua assenza si è fatta sentire in Champions e ad esempio anche contro il Milan, evidenziando come questo Dybala sia molto utile alla Juventus.

ATTENZIONE A NON FALSI – quindi bisogna stare attenti a non sbagliare, sotto tutti i punti di vista, la posizione in campo, che deve essere assolutamente quella di quest’anno e non quella dello scorso anno, quando non era in grado di fare del suo meglio. .

È quindi fondamentale procedere con l’estensione del contratto e motivarlo affinché diventi sempre più una bandiera. L’accordo con Cristiano Ronaldo quest’anno è stato buono e un potenziale trio con Kulusevski sembra molto interessante. Fondamentalmente, non cediamo a potenziali offerte dall’esterno, arriveranno, ma dobbiamo tenere duro, chiaramente la cessione di Dybala ripristinerebbe l’ordine ma creerebbe un problema tecnico, non certo banale.

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *