Giro di Lombardia, diretta: star casting ore 12:20

Dalla città simbolo dell’emergenza sanitaria a Como, oggi la 114esima edizione della gara con un cast di star

Il 114 Giro di Lombardia, organizzato dalla Gazzetta dello Sport, è partito alle 12:27 con 174 corridori di 25 squadre. Regole di sicurezza e distanza molto rigide con corridori e squadre isolati da tutto. Il via è stato dato da Norma Gimondi, figlia del grande campione scomparso il 16 agosto di un anno fa. Un minuto di silenzio per le vittime del coronavirus che hanno colpito in maniera drammatica questa provincia poi un lungo applauso dei tifosi lontani dai corridori dietro una doppia fila di barriere Norma Gimondi: papà sarebbe stato orgoglioso di tutto questo affetto. Ma non potevo sopportare di vederlo portato da un’ambulanza.

antipasti

Tanti i campioni al via, a cominciare dal vincitore dell’ultima edizione, Bauke Mollema. Tra i nomi di spicco anche il vincitore del Giro d’Italia 2019 Richard Carapaz, Vincenzo Nibali (che ha vinto Il Lombardia nel 2015 e 2017), il vincitore del GranPiemonte George Bennett, Remco Evenepoel, Jakob Fuglsang, Mathieu van der Poel, Gianluca Brambilla , Giulio Ciccone, Michael Woods, Alberto Bettiol, Aleksandr Vlasov, Tim Wellens, Ivan Ramiro Sosa, Tao Geoghegan Hart, Gianni Moscon, Rafal Majka, Andrea Bagioli, Mikel Nieve, Wilco Kelderman, Fabio Aru, Valerio Conti e Diego Ulissi. Prima della partenza da Bergamo verrà osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime della pandemia nella regione d’Italia più colpita dal Covid. Arrivo previsto per le 18.30 sul Lungo Lario Trento a Como. Rai2 ed Eurosport in diretta dalle 15:50

Premio Todisco

Il primo a passare il Ghisallo riceverà il premio alla memoria di Pier Luigi Todisco, giornalista della Gazzetta scomparso il 7 ottobre 2011 quando raggiunse la redazione in bicicletta.

Faccio squadra

19 UCI WorldTeams, 1 scala e 5 wild card (25 squadre di 7 corridori ciascuna).

AG2R La Mondiale (FRA); Pro Astana Team (KAZ); Bahrein – Mclaren (BRN); Bora – Hansgrohe (GER); CCC Team (POL); Cofidis (FRA); Deceuninck – Quick-step (BEL); EF Pro Cycling (Stati Uniti); Groupama – FDJ (FRA); Israele Start-up Nation (ISR); Lotto Soudal (BEL); Mitchelton – Scott (AUS); Movistar Team (SPA); NTT Pro Cycling Team (RSA); Squadra Ineos (GBR); Jumbo Team – Visma (OLA); Sunweb Team (GER); Trek – Segafredo (Stati Uniti); UAE Team Emirates (EAU);

idoneo Circo – Wanty Gobert (BEL)

Carta jolly Alpecin – Fenix ​​(BEL); Androni Toys – Sidermec (ITA); Bardiani CSF Faizanè (ITA); Gazprom – Rusvelo (RUS); Vini Zabù KTM (ITA)

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *