Harry costretto a separarsi da Meghan Markle: la vendetta di Kate Middleton

Harry potrebbe essere costretto ad andarsene Meghan markle e tornare a Londra. Per mancanza di alcuni problemi burocratici che il principe, nonostante il titolo, non sarebbe riuscito a risolvere. Rivelare l’indiscrezione lo è Angela Levin, Esperto della famiglia reale che ha rilasciato una lunga intervista a Express.uk. Il secondo figlio di Diana, infatti, si è trasferito negli Stati Uniti con un semplice visto turistico. Ma ora il permesso sarebbe scaduto e Harry sarebbe dovuto tornare a casa.

“Penso che il principe Harry potrebbe tornare – ha spiegato il giornalista -. Harry ne avrà bisogno a causa del suo visto, non può restare lì a tempo indeterminato. C’è la questione della cittadinanza e poi ci sono molte implicazioni fiscali ”. Se stesso Meghan markle potrebbe scegliere di rimanere in California, dopo i disaccordi con Kate Middleton e William, il duca di Sussex potrebbe presto unirsi alla Gran Bretagna, riabbracciando la nonna. “Tutti sperano che Harry torni non per il visto ma per i suoi nonni, suo padre e persino William, anche se stanno andando per la loro strada in questo momento”, ha rivelato Levin. Sono la sua famiglia e non credo che Meghan verrà con lui e sono sicuro che non porteranno Archie ”.

Harry e Meghan si sono trasferiti a Santa Barbara in una villa super lusso dove vogliono crescere il piccolo Archie. Una villa in un quartiere stellare che costa milioni di dollari e che la coppia ha acquistato con l’aiuto di Carlo (che applaude ancora Markle) e un super mutuo che ha intenzione di estinguere grazie al suo lavoro a Hollywood. Ma ora la situazione si complica a causa di problemi burocratici. “Harry non ha chiesto la doppia nazionalità per il momento e non ha richiesto la carta verde”, ha detto l’esperto.

Il ritorno del principe a Londra sembra quindi l’unica soluzione. Non è ancora chiaro quando accadrà anche questo poiché si dice che Harry stia già cercando una soluzione. Il figlio di Lady Diana potrebbe richiedere uno speciale visto diplomatico che gli permetterebbe di vivere in California oppure, tramite la sua organizzazione benefica, potrebbe richiedere un visto O-1 riservato a “persone di straordinaria capacità o realizzazione”.

Avatar

Elario Necci

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *