Hong Kong: entra in vigore la legge anti-protesta mentre il trasferimento dei segni di città

Copyright dell’immagine
AFP / Getty

Leggenda

Carrie Lam durante una cerimonia di innalzamento della bandiera a Hong Kong mercoledì

Hong Kong celebra il suo 23 ° anniversario dalla fine del regime britannico quando entrerà in vigore una nuova legge “anti-protesta”, imposta da Pechino.

La legge sulla sicurezza nazionale prende di mira secessione, sovversione e terrorismo con condanne all’ergastolo.

Hong Kong è stata restituita in Cina dalla Gran Bretagna nel 1997, ma con un accordo che avrebbe dovuto proteggere alcune libertà per almeno 50 anni.

Ma i critici affermano che la legge è la “fine di Hong Kong” e pone fine a queste libertà.

“[China] ha promesso 50 anni di libertà al popolo di Hong Kong e ne ha concessi solo 23 “, ha dichiarato il segretario di Stato americano Mike Pompeo.

  • Nuova legge cinese: perché Hong Kong è preoccupata?

Il capo della città, tuttavia, ha dichiarato che la legge “ripristinerà la stabilità” dopo le proteste diffuse nel 2019.

“La legislazione della legge sulla sicurezza nazionale è considerata lo sviluppo più importante nelle relazioni tra il governo centrale e Hong Kong dal trasferimento”, ha affermato il direttore esecutivo Carrie Lam.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaMolti residenti di Hong Kong temono che una nuova legge sulla sicurezza significhi che “un paese, due sistemi” non esiste più

Ci saranno eventi per l’anniversario?

Una manifestazione a favore della democrazia si svolge ogni anno in occasione dell’anniversario, a cui solitamente partecipano decine o centinaia di migliaia di persone.

Ma per la prima volta dopo il trasferimento, le autorità hanno vietato di camminare, citando un divieto di virus su riunioni di oltre 50 persone.

Alcuni attivisti si sono impegnati a sfidare il divieto e a marciare più tardi nel pomeriggio.

“Camminiamo ogni anno … e continueremo a camminare”, ha detto a Reuters l’attivista democratico Leung Kwok-hung.

Copyright dell’immagine
EPA

Leggenda

Piccole manifestazioni hanno avuto luogo mercoledì mattina

Ma un attivista per la democrazia ha avvertito che “c’erano buone probabilità di essere arrestati”.

“Le accuse non saranno leggere, giudicate voi stessi”, ha detto Tsang Kin-shing della Lega dei socialdemocratici.

La polizia cittadina è in standby, hanno detto gli addetti ai lavori al South China Morning Post. Dissero che circa 4.000 ufficiali erano pronti a gestire eventuali disordini.

Cosa dice la nuova legge?

Secondo la nuova legge – che si applica ai residenti permanenti e non permanenti – i reati di secessione, sovversione, terrorismo e collusione con forze straniere sono punibili con una pena minima di tre anni, con la pena massima vita.

I manifestanti hanno spesso preso di mira le infrastrutture della città durante le proteste del 2019 – secondo la nuova legge, le strutture di trasporto pubblico danneggiate possono essere considerate terrorismo.

Pechino istituirà anche un nuovo ufficio di sicurezza a Hong Kong, con il proprio personale delle forze dell’ordine, nessuno dei quali rientrerebbe nella giurisdizione delle autorità locali.

Incitare l’odio contro il governo centrale della Cina e il governo regionale di Hong Kong è ora un reato ai sensi della sezione 29.

  • Condizioni di detenzione a vita per violazione della legge sulla sicurezza di Hong Kong
  • Pechino apre un nuovo ufficio di sicurezza a Hong Kong

Qual è stata la reazione?

Pochi minuti dopo l’approvazione della legge, gli attivisti per la democrazia hanno iniziato a dimettersi, temendo la punizione che la nuova legge avrebbe consentito.

“Con ampi poteri e una legge mal definita, la città diventerà uno stato di polizia segreta”, ha dichiarato Joshua Wong, leader della democrazia.

Anche il partito politico che ha co-fondato – Demosisto – è stato sciolto.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaAi Weiwei: “Oggi è il giorno più buio per Hong Kong”

Un legislatore dell’opposizione ha detto alla BBC che la decisione aveva tolto i diritti della città.

“I nostri diritti vengono (vengono) portati via, la nostra libertà è scomparsa, il nostro stato di diritto, la nostra indipendenza giudiziaria è scomparsa”, ha affermato il legislatore dell’opposizione Ted Hui.

Negli Stati Uniti, i legislatori di entrambe le parti hanno presentato un disegno di legge che concede lo status di rifugiato ai residenti di Hong Kong minacciati di persecuzione, secondo i media locali.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaJimmy Lai: la legge cinese sulla sicurezza “annuncia la condanna a morte per Hong Kong”

Secondo la legge sulla sicurezza nazionale, molte delle proteste che hanno scosso Hong Kong nell’ultimo anno potrebbero ora essere classificate come sovversione o secessione … e punite fino alla pena detentiva. vita.

Il leader della città pro-Pechino Carrie Lam ha affermato che la legge era attesa da tempo.

Attivisti politici hanno rassegnato le dimissioni e un manifestante a favore della democrazia, che ha chiesto di rimanere anonimo, mi ha detto che la gente comune sta eliminando i post sui social media.

Molte persone smettono di parlare di politica e smettono di parlare di libertà e democrazia perché vogliono salvare la propria vita.

Vogliono salvare la loro libertà ed evitare di essere arrestati.

Uno dei miei contatti, un avvocato e attivista per i diritti umani, mi ha inviato un messaggio poco dopo l’approvazione della legge.

Si prega di eliminare tutto su questa chat, ha scritto.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *