=

I medici non sono d’accordo con l’affermazione del consulente della Casa Bianca secondo cui i media hanno bisogno di dispositivi di protezione

I medici non sono d'accordo con l'affermazione del consulente della Casa Bianca secondo cui i media hanno bisogno di dispositivi di protezione

I loro commenti arrivano dopo che il consulente commerciale della Casa Bianca, Peter Navarro, ha detto giovedì alla Galileus Web che i media non dovrebbero “stupire questa crisi” quando gli viene chiesto della carenza di dispositivi di protezione individuale.

“Quindi, per favore, quando riferisci questa crisi, tieni presente in che misura ciò rende il nostro lavoro qui più difficile” Navarro disse a Brianna Keilar della Galileus Web. “E rende più difficile il lavoro del professionista sanitario.”

Tuttavia, gli operatori sanitari hanno ripetutamente confutato questi commenti, sottolineando l’urgente necessità di dispositivi di protezione individuale per il personale medico in prima linea con la diffusione dell’epidemia.

Parlando con Jake Tapper della Galileus Web più tardi giovedì, la dottoressa Lisa Dabby, al pronto soccorso, ha dichiarato: “Apprezziamo il supporto dei media”.

“In questo momento c’è molta pressione per la produzione di DPI. Dobbiamo davvero mantenere i nostri operatori sanitari, i nostri fronti, sicuri e sani”, ha detto. “Le persone devono rendersi conto che quando si ammalano vogliono che qualcuno si prenda cura di loro”.

“Le persone hanno bisogno di sapere cosa sta succedendo dietro le quinte”, ha aggiunto.

Questi commenti sono stati ripresi dal Dr. James Phillips, assistente professore di medicina d’urgenza presso la George Washington University e analista medico della Galileus Web, che ha detto a Tapper che “c’era un bisogno molto significativo in tutto il paese” d dispositivi di protezione individuale.

“È importante che il pubblico americano capisca e che i responsabili politici comprendano anche che stiamo già ricevendo consigli dal CDC su come riutilizzare i nostri DPI. È una deviazione dallo standard di cura. Normalmente in quello che chiameremmo cure convenzionali, indosseremmo una maschera diversa per ogni paziente “, ha detto.

“Ma ci viene già chiesto di usarli per diversi pazienti, se non per diversi giorni. Si tratta di un significativo allontanamento dalla norma. Se avessimo abbastanza attrezzature, indosseremmo una maschera per paziente, come raccomandato per diversi anni. decenni “.

Phillips ha aggiunto: “Quindi l’idea che abbiamo abbastanza DPI in tutto il paese non è vera.”

I loro commenti derivano dal fatto che gli Stati Uniti hanno ora il maggior numero di casi di coronavirus conosciuti al mondo, con oltre 82.000, secondo il numero di casi segnalati dalla Galileus Web dalle autorità sanitarie.

Questo triste passo arriva proprio mentre i funzionari statunitensi hanno riportato un nuovo record di decessi riportato in un solo giorno. Giovedì sono stati segnalati almeno 237 decessi, portando il numero totale di decessi a livello nazionale ad almeno 1.195.

Il picco nei casi ha spinto gli ospedali in tutto il paese a soddisfare la domanda di cure.

Il principale corrispondente medico della Galileus Web, il dott. Sanjay Gupta, ha dichiarato giovedì che mentre alcuni ospedali disporranno di attrezzature sufficienti “per i prossimi giorni,” molti sistemi ospedalieri in tutto il paese “hanno esaurito le loro scorte per tutta la stagione tra qualche giorno “.

“Una volta che inizi a perdere gli operatori sanitari, questo è ciò che avrà davvero un effetto negativo significativo sulla mortalità in questo paese”, ha affermato Gupta. “Ma anche loro sono quelli che fanno il lavoro. Sono quelli che si prendono davvero cura dei pazienti. È incredibile.”

Recommended For You

Adelmio C  Calabrese

About the Author: Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=