Il Cremlino invia messaggi contrastanti sul coronavirus mentre i casi russi salgono alle stelle

loading...

Mercoledì, in un discorso nazionale, Putin ha ammesso che era “obiettivamente impossibile fermarsi [coronavirus] riversarsi “in un paese delle dimensioni della Russia. Ha invitato i russi a” comprendere la complessità della situazione “e rimanere a casa, dichiarando la prossima settimana un soggiorno retribuito a casa.

Era una classica esibizione presidenziale, ma Putin ha smesso di consegnare una pillola amara al pubblico. Sebbene abbia annunciato una serie di misure per sostenere l’economia del paese e ha incoraggiato le persone a rimanere a casa, ha lasciato ad altri funzionari l’annuncio di misure di blocco più drastiche.

La mattina dopo il suo discorso, il governo russo ha annunciato che avrebbe chiuso i suoi confini e cancellato tutti i voli internazionali, ad eccezione degli aerei di rimpatrio, che dovrebbero riportare a casa migliaia di russi dalle zone colpite duramente.

Altri funzionari vanno ancora oltre nello sforzo del coronavirus. Per giorni, il Cremlino aveva insistito sul fatto che i piani per mettere in quarantena i residenti della capitale non erano sul tavolo. Ma su giovedi, Il sindaco di Mosca, Sergey Sobyanin, è effettivamente intervenuto per premere il pulsante di pausa dell’economia più dinamica del paese, chiudendo tutti i ristoranti, caffè, bar, negozi e parchi della capitale per una settimana da sabato .

Queste misure sono le più rigorose che la Russia abbia visto finora, poiché il suo bilancio ufficiale del coronavirus ha iniziato ad aumentare rapidamente. I funzionari sanitari di giovedì hanno riportato il più grande aumento quotidiano con 182 nuovi casi, portando il totale a 840. Tre persone sono morte a causa di Covid-19, secondo la Johns Hopkins University.

Anche il resoconto ufficiale dei pericoli che il virus rappresenta per la Russia ha portato a un sottile cambiamento. Anche in questo caso Mosca ha preso il comando. Gli alti funzionari russi inizialmente hanno affermato che le misure preventive, come la chiusura dei confini con Cina e testare persone di ritorno da regioni gravemente colpite come l’Iran ha contribuito a ritardare l’epidemia.

Ma il paese non si è mosso immediatamente per prelevare campioni da persone di altre parti, specialmente in Europa. Si dice che la maggior parte dei primi casi in Russia sia stata importata dall’Italia. Martedì, il sindaco Sobyanin ha preso l’insolita decisione pubblica di dire a Putin in una riunione che probabilmente i precedenti dati ufficiali erano stati sottovalutati, dal momento che molti russi di ritorno da viaggi all’estero non erano stati testati.

“La metà di tutte le persone provenienti dall’estero hanno attraversato Mosca e anche gli stessi moscoviti amano viaggiare”, ha detto Sobyanin mercoledì dopo il discorso di Putin, riferendosi ai ricchi russi che spesso amano andare in vacanza primavera nelle stazioni sciistiche francesi. “Molte persone hanno anche visitato Courchevel e hanno portato una valigia di virus.”

I messaggi rimangono misti, tuttavia. Nonostante l’allarmante traiettoria dei casi, il portavoce del Cremlino Dmitri Peskov ha detto ai giornalisti durante una teleconferenza giovedì che non c’era bisogno di farsi prendere dal panico in Russia.

“Non esiste un’epidemia di fatto [here]”Ha detto Peskov.” E in effetti, la nostra situazione è molto migliore che in molti paesi, è certamente a causa delle misure che il nostro governo ha iniziato ad adottare in anticipo. “

Si prevede che i numeri continueranno ad aumentare rapidamente, ora che i test privati ​​sono disponibili localmente e il governo ha emesso una direttiva per testare chiunque arrivi in ​​Russia.

Nel frattempo, gli operatori sanitari si stanno preparando a peggiorare le cose, con i governi locali che si affrettano ad acquistare ventilatori e aumentare la capacità di terapia intensiva.

Nikolai Malyshev, il principale specialista in malattie infettive nella filiale di Mosca del Ministero della Salute, ha avvertito che “lo sviluppo esplosivo come reazione nucleare” non è fuori discussione, suggerendo “che un numero enorme di le persone saranno infette “.

“All’inizio, abbiamo visto un aumento lineare del numero di pazienti”, ha detto Malyshev in un’intervista trasmessa mercoledì sera sul canale statale Russia 1. “Ma ora è esponenziale”.

Resta da vedere, quindi, se i messaggi del Cremlino corrisponderanno a questa realtà.

loading...
Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *