=

Il gioco potrebbe salvare la tua salute mentale durante il distanziamento sociale

Ho lottato con la domanda affrontata da molte delle mie coorti mentalmente ansiose in questo momento di incertezza: è la mia incapacità di respirare profondamente il risultato dell’ansia o ho il tipo di persona malata che continuo leggere in saggi personali orribilmente tristi?

La risposta alla mia domanda silenziosa era cristallina mentre salivo Jaxi attraverso il regno di sabbia in “Super Mario Odyssey”. Non stavo pensando al coronavirus. Mi sono concentrato solo su dove avrei avuto la mia prossima Luna – e potevo respirare.

La mia relazione con i videogiochi è stata, fino a questa pandemia, un po ‘come quella che hai con questo lontano cugino con cui sei amico su Facebook ma che non hai visto di persona perché entrambi eri davvero innamorato da Leonardo Di Caprio agli anni del “Titanic”. Mi sono piaciuti molto i videogiochi, ma non cercavo una connessione con loro, specialmente tutto ciò che è uscito dopo Super Nintendo. Non possedevo un sistema di gioco da quando ero bambino, il che mi lascia per lo più al buio sull’intera generazione di giochi e giochi che seguirono.

Ciò è cambiato due settimane fa quando io e mio marito abbiamo iniziato a praticare il social distanza, e ci ha comprato un Nintendo Switch per aiutarci a passare il tempo. È stata la decisione migliore che avrebbe potuto prendere per noi e convertirmi, qualcuno che preferiva di gran lunga la novità e il divertimento casual dai portici ai sistemi di gioco domestici, in un giocatore di casa.

Non sono solo Si giocano i videogiochi a livelli record in questo periodo di auto-allontanamento, per una buona ragione.

“Durante questo periodo di auto-distanziamento, possiamo vedere una rivisitazione dei videogiochi come un hobby per alcuni che non hanno avuto il tempo di interagire con questo rich media”, Kristopher Alexander, insegnante di videogiochi : progettazione, trasmissione e infrastruttura di e-sport presso la Ryerson University di Toronto, in Canada, ha detto alla Galileus Web. “I videogiochi possono essere un’attività positiva durante questo periodo di auto-distanziamento se possiamo prendere il tempo per scoprire quali tipi di giochi sono i migliori per te.”

Ma se sei nuovo nel panorama o stai tornando dopo una lunga assenza come me, il gioco potrebbe sembrare una bestia misteriosa.

Per questo motivo, Josh Boykin, fondatore della comunità di giochi di Intelligame, consiglia di parlare con i tuoi amici prima ancora di andare online, il che può essere rischioso.

“Se hai amici che pensi abbiano uno stile o un gusto simili, contattali e chiedi:” Ehi, sai, cosa pensi che mi piacerebbe? “È come ricevere una raccomandazione di un libro da un amico”, ha detto.

Successivamente, controlla alcuni dei loro suggerimenti su YouTube o Twitch per vedere se il sistema o i giochi potrebbero essere adatti. (Ai miei scopi, ha detto che lo Switch era “un’ottima console per le persone che stanno tornando o che stanno appena iniziando.”)

Anche guardare i servizi di giochi in abbonamento in stile Netflix è un’opzione, ha detto. X-Box Game Pass, Apple Arcade e Google Play Pass ti consentono una vasta gamma di opzioni a un costo relativamente basso, le ultime due sono un’ottima opzione per coloro che non sono pronti a impegnarsi in una console e che voglio solo usare il loro dispositivo mobile.

Soprattutto, è importante non scoraggiarsi troppo in fretta se non riesci a trovare subito un gioco adatto a te e non ti connetti con Fortnite o i Minecraft del mondo, ha detto Boykin.

“Al momento esiste un mondo di giochi così vasto in termini di storie raccontate, ambienti che puoi esplorare, stili di gioco”, ha affermato. “A volte può essere difficile conoscere questo tipo di esperienze da alcune delle più grandi [streamers] o alcune delle più grandi basi di visualizzazione. ”

I vincitori di Festival di giochi indipendenti dove il Premi per sviluppatori di giochi sono buoni punti di partenza per chi cerca opzioni meno conosciute.

Ecco altri consigli degli esperti:

“Tetris Effect” (piattaforme multiple): Questo gioco è, in teoria, come il “Tetris” che conosci e ami. Ma giocarci è un’altra esperienza. “Questa è la versione più bella e confortante di Tetris che tu abbia mai giocato”, ha detto Boykin. Ci sono molti video di gameplay di YouTube che mettono in risalto la grafica e la colonna sonora stellare di questo gioco. “Penso, in sostanza, la loro tesi quando hanno realizzato il gioco è stata:” Come possiamo creare uno spazio in cui le persone si sentono in grado di fare del bene e che c’è del buono nel mondo? “”, Ha detto.

“Ring Fit Adventure” con accessori joycon (Nintendo Switch): Salutato da Alexander come il “gioco del secolo”, “Ring Fit Adventure” è per rendere divertente l’esercizio e l’attività. “Questa è la risposta ai giochi sedentari che è spesso al centro dei videogiochi nei media popolari”, ha affermato Alexander. “Questo gioco è di cui la nostra famiglia non ne ha mai abbastanza, e sono d’accordo. L’attività fisica è una parte inseparabile di questa esperienza e si inserisce in un tradizionale stile di gioco di ruolo (RPG). ). noi l’amore questo. “L’unico problema? È molto difficile da trovare in questo momento.” Era già difficile da trovare all’inizio della stagione, ma quando i problemi di coronavirus hanno iniziato ad aumentare “, ha detto Boykin, aggiungendo che molti lo consideravano una soluzione rapida all’impossibilità di andare in palestra”. quindi hai una combinazione di persone che stanno cercando di prepararsi all’autoisolamento e alla quarantena, oltre alle persone che acquistano molte scorte per ottenere un profitto online. “Un po ‘come l’equivalente di un videogioco di carta igienica.

“Journey” (più piattaforme): Questo gioco di avventura indipendente è uno dei preferiti di Boykin perché è “questa storia meravigliosa e meravigliosa perché attraversi ed esplori questi diversi ambienti”. È stato ristampato più volte dall’uscita di PlayStation 3, che ti dice qualcosa in più sull’amore che esiste per questo gioco. “È un gioco fantastico sia per i principianti che per i giocatori esperti”. ha dichiarato.

Wii Fit Plus con Wii Balance Board (Wii): Un altro gioco di fitness, Alexander dice che gli piace fare yoga, esercizi di forza ed equilibrio con la sua famiglia. “Ci alterniamo con questo”, ha detto.

“Kirby’s Return to Dreamland” (Wii): “Questo gioco è un’esperienza per tutta la famiglia allo stesso tempo per noi, e per come è stato progettato, anche il mio bambino di 4 anni è in grado di seguirlo e divertirsi”, ha detto Alexander.

“Prodigy” (mobile): Questo gioco per cellulare gratuito è “un incredibile gioco di apprendimento per bambini realizzato utilizzando un tradizionale design JRPG (gioco di ruolo giapponese)”, ha detto Alexander.

“Yonder: The Cloud Catcher Chronicles” (piattaforme multiple): Questo gioco di avventura proviene da un genere chiamato giochi sani, che sono fondamentalmente giochi progettati per ridurre lo stress del gioco. “Esplora un mondo, aiuti le persone a trovare oggetti e cucinare, cucinare, creare e tutto Ma è solo questo grande, aperto, dolce mondo in cui nulla, nulla muore e non hai nulla da ferire “, ha detto Boykin. “È meraviglioso.”

“Sayonara Wild Hearts” (piattaforme multiple): “È come un album pop schiacciato in un videogioco”, ha detto Boykin.

“Firenze” (piattaforme multiple): Nessun spoiler, ma questo videogioco racconta la storia di una ragazza e gli alti e bassi di un primo amore. Boykin avverte: “È un po ’emotivamente pesante alla fine, ma penso che sia un’esperienza di narrazione assolutamente fenomenale. Ed è uno dei giochi che porto sempre sul mio telefono”.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=