Il primo ministro del Lesotho si dimette dopo mesi di pressioni sul presunto coinvolgimento nell’omicidio di una moglie separata

Martedì mattina, in un discorso televisivo, Thabane ha detto che era giunto il momento per lui di ritirarsi “dal grande teatro dell’azione, per assumere i suoi doveri pubblici”.

Le dimissioni ufficiali arrivano dopo che Thabane, 80 anni, ha dichiarato più volte che si sarebbe ritirato.

L’ex moglie di Thabane, Lipolelo, è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco poco prima della sua inaugurazione come Primo Ministro della piccola nazione africana. La coppia era separata e aveva chiesto il divorzio prima della loro morte.
La sua attuale moglie, Maesaiah Thabane, è stata accusata dell’omicidio ed è stata rilasciata su cauzione.
La polizia del paese ha anche cercato di accusare il Primo Ministro dell’omicidio di Thabane, ma i suoi avvocati ritengono che dovrebbe avere l’immunità dall’accusa.

Il primo ministro e sua moglie non hanno parlato pubblicamente delle accuse, ma per mesi il minuscolo regno montano è stato scosso dallo scandalo.

Martedì, Thabane ha attribuito le sue dimissioni ai politici rivali in cerca di guadagno politico. E ha continuato a sostenere che la sua partenza fosse volontaria.
Il 80enne Primo Ministro del Lesotho afferma di non essere più

“Quando ho fatto un annuncio volontario nel gennaio di quest’anno per andare in pensione il 31 luglio o prima, l’ho fatto in tutta sincerità a causa della mia piena convinzione e convinzione che per tutto, c’è una stagione; un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e un tempo per raccogliere ciò che è piantato “, ha detto, citando le Scritture.

Sarà sostituito dal suo ministro delle finanze Moeketsi Majoro, che sarà inaugurato mercoledì.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *