Il primo ministro ivoriano Amadou Gon Coulibaly muore dopo una riunione di gabinetto

Copyright dell’immagine
AFP

Leggenda

Amadou Gon Coulibaly era appena tornato dal trattamento cardiaco in Francia

Il primo ministro ivoriano Amadou Gon Coulibaly è morto dopo essersi ammalato durante una riunione ministeriale.

Il 61enne è stato scelto come candidato per il partito al potere nelle elezioni presidenziali di ottobre dopo che Alassane Ouattara ha dichiarato che non avrebbe corso per un terzo mandato.

Il signor Gon Coulibaly era appena tornato dalla Francia dove aveva ricevuto due mesi di trattamento cardiaco.

Il presidente Ouattara ha dichiarato che il paese è in lutto.

Ha detto che il signor Gon Coulibaly si è ammalato in una riunione del gabinetto settimanale ed è stato portato in ospedale dove è morto in seguito.

La sua morte crea un’enorme incertezza sulle elezioni.

Gon Coulibaly aveva ricevuto un trapianto di cuore nel 2012 ed è andato a Parigi il 2 maggio per l’inserimento di uno stent.

È tornato giovedì scorso dicendo: “Sono tornato a prendere il mio posto accanto al presidente, per continuare il compito di sviluppare e costruire il nostro paese”.

Gon Coulibaly è stato tra i favoriti per vincere le elezioni presidenziali.

Un articolo a Le Monde di lunedì cita un osservatore straniero che dice: “Se Gon Coulibaly non fosse idoneo, Ouattara non avrebbe altra scelta che candidarsi perché non esiste un piano B.

“Finora questa faccenda è rimasta tabù perché il presidente ha mostrato chiaramente la sua volontà di andarsene e ha indicato chi è stata la sua scelta per succedergli.”

La decisione di Ouattara di marzo di non correre ha sbalordito il paese.

A quel tempo, la BBC James Copnall scrisse della città principale, Abidjan, che ci furono elogi da parte dei politici mentre Ouattara ruppe lo stampo normale per la regione per cercare di rimanere al potere .

  • Come il presidente della Costa d’Avorio ha sbalordito l’Africa occidentale

Anche allora, era chiaro che Gon Coulibaly sarebbe stato sostenuto come candidato successivo.

Alassane Ouattara

Getty Images

In evidenza: Alassane Ouattara

  • Natocapodanno nel 1948

  • Membro della fede islamica

  • SposatoLa imprenditrice francese Dominique Folloroux nel 1991

  • Dottorato in economia e ha lavorato per il FMI

  • Giurato presidente il 6 maggio 2011 dopo anni di opposizione

Fonte: BBC

I sostenitori di Ouattara affermano di aver portato crescita economica, stabilità e una rinnovata posizione per la Costa d’Avorio sulla scena internazionale.

Ma i politici dell’opposizione – e molti ivoriani – affermano che il presidente non ha fatto abbastanza per unire la nazione e curare le ferite dell’aspro conflitto che ha diviso la Costa d’Avorio e poi l’ha portata al potere .

Si ritiene che circa 3.000 persone siano morte nella guerra provocata dal rifiuto del candidato Laurent Gbagbo di accettare di aver perso le elezioni del 2010 contro Ouattara, prima che le truppe fedeli all’attuale presidente arrestassero Gbagbo nell’aprile 2011.

Le controversie politiche di lunga data tra lui, Ouattara e un altro ex presidente, Henri Konan Bédié, sono state disastrose per la Costa d’Avorio.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *