Il principe Carlo vuole che i lavoratori in congedo scelgano frutta e verdura

In un video pubblicato su Twitter, Charles, l’erede del trono britannico, ha chiesto alla gente di assumere il compito “senza gloria” di raccogliere frutta e verdura per aiutare gli agricoltori.

“In questo momento di grande incertezza, molte delle nostre normali routine e stili di vita regolari vengono messe alla prova”, ha detto a porte chiuse, promuovendo la campagna Pick for Britain del governo britannico, che cerca di reclutare studenti o persone che sono state in congedo. .

“Se vogliamo raccogliere frutta e verdura britannica quest’anno, abbiamo bisogno di un esercito di persone per aiutarci”, ha detto.

Il duca di Cornovaglia, 71 anni, paragonò i futuri raccoglitori all’esercito della Seconda Guerra Mondiale, dove donne e ragazze si offrirono volontarie o furono reclutate per intraprendere lavori agricoli dopo molti uomini ha lasciato il paese per combattere.

“Nei prossimi mesi saranno necessarie migliaia di persone per portare le colture. Sarà un trapianto difficile, ma è estremamente importante se vogliamo prevenire la perdita delle colture in crescita”, ha detto. .

Mentre il principe ha ammesso che il lavoro sarebbe “non affascinante” e “a volte difficile”, ha detto agli spettatori che era “della massima importanza” durante la pandemia di coronavirus.

Il reale risultato positivo al coronavirus a marzo, e da allora ha lasciato l’auto-isolamento in buona salute dopo aver consultato un medico.

Le restrizioni ai viaggi legate ai coronavirus hanno portato a una crisi del lavoro per i settori agricoli britannici che tradizionalmente dipendono dai lavoratori migranti stagionali provenienti dall’Europa.

Il governo britannico ha precedentemente affermato che sta lavorando con l’industria per contribuire a riempire ciò che secondo le stime della National Farmers ‘Union sono circa 70.000 ruoli stagionali dei lavoratori.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *