Il prototipo del primo Apple Watch sembrava un iPod Nano

Prima di render e leak che sono già finalizzati a mostrare il design e le caratteristiche finali di un dispositivo, c’è un momento sperimentale nella vita di un prodotto che porta all’adozione di forme diverse, e anche da determinazioni questo processo può rimanere invisibile per anni, o non filtrare mai. In breve, stiamo parlando di prototipi, in particolare un Prototipo Parente Pubblicità orologio Apple.

Sono apparse in rete, infatti, immagini di come dovrebbe apparire il prototipo dello smartwatch che Cupertino ha svelato al mondo nel 2014: Precisione Foto (Pubblicato dall’utente AppleDemoYT su Twitter) Non provati, ma sembrano affidabili. L’aspetto più interessante, ovviamente Telaio di sicurezza esterno, Ovvero la grande cornice opaca che vedete nelle due immagini sottostanti, che si presenta anche in basso Una specie di tasto home.

Nascondere un prodotto in fase sperimentale per modificarne il design e censurarne i componenti critici è un dato di fatto: tuttavia, il fatto che Apple abbia deciso di “vestire” il proprio smartwatch è motivo di curiosità. Una specie di iPod Nano (Se versi una lacrima nostalgica leggendone il nome, hai il permesso: Apple lo ha recentemente classificato ufficialmente come dispositivo vintage).

Sotto il guscio nascosto, lo chassis originale dell’Apple Watch era già molto vicino a quello che sapevamo negli ultimi tempi. Le precedenti parentesi chiuse, le indiscrezioni potrebbero tornare a rintracciare più volte, o puntare al futuro: le ultime indiscrezioni Nell’Apple Watch Series 6 Parla a Sono molto vicino, già ad ottobre.

Avatar

Abramo Montalti

"Esperto di viaggi professionale. Risolutore di problemi. Lettore. Cibo maledetto. Difficoltà. Imprenditore. Amante della televisione. Esploratore."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *