=

Il salvataggio del coronavirus nell’economia mondiale raggiunge i 7 trilioni di dollari e non è ancora terminato

La risposta alla pandemia di coronavirus è stata senza precedenti in termini di velocità e scala. Gli impegni del governo e della banca centrale fino ad oggi sono vicini a $ 7 trilioni, secondo un’analisi di Galileus Web Business. Il totale include spesa pubblica, garanzie di prestito e agevolazioni fiscali, nonché stampa di denaro da parte delle banche centrali acquistare beni come obbligazioni e fondi azionari.
La figura include il Pacchetto di salvataggio da 2 trilioni di dollari USA farsi strada attraverso il Congresso e un pacchetto di incentivi del Giappone di 30.000 miliardi di yen ($ 274 miliardi) che potrebbe essere approvato il mese prossimo. In Europa, Galileus Web Business ha notato gli sforzi per rilanciare le maggiori economie: Germania, Francia, Regno Unito, Italia e Spagna.

Lo sforzo combinato oscura la risposta alla crisi finanziaria del 2008, che all’epoca aveva battuto i record. Ma gli economisti temono addirittura che gli sforzi erculei intrapresi finora non saranno sufficienti se la crisi proseguirà oltre giugno.

“Il [$2 trillion US] Il pacchetto di stimolo è probabilmente il minimo indispensabile per compensare l’attuale rallentamento dell’epidemia “, ha detto giovedì l’economista della Bank of America Joseph Song.” L’economia avrà probabilmente bisogno di quasi $ 3 [trillion] stimolo fiscale, se non di più. “

L’ultima volta che la crescita economica globale è stata così depressa in tempo di pace, fu nel 1938, secondo Chetan Ahya, capo economista di Morgan Stanley.

I leader del G20, che rappresentano le più grandi economie del mondo, hanno detto giovedì di essere pronti a fare “tutto il necessario” per ridurre al minimo i danni economici causati dalla pandemia e ripristinare la crescita globale.

“Le dimensioni e la portata di questa risposta solleveranno l’economia globale e porranno solide basi per la protezione del lavoro e la ripresa della crescita”, hanno affermato i leader in una dichiarazione congiunta dopo una videoconferenza. Dicono che i loro paesi abbiano commesso incentivi per 5 trilioni di dollari.

Tuttavia, l’enorme spesa può solo alleviare parte del dolore economico. Mentre i sussidi di disoccupazione e la riduzione dei controlli ai cittadini forniranno l’assistenza necessaria, l’economia non può iniziare a riprendersi seriamente fino a quando i bar e i ristoranti non iniziano a riaprire, le persone tornare al lavoro e riprendere il viaggio. Anche allora, ci vorrà del tempo, come la Cina scopre.

“Non sarà possibile tornare immediatamente allo stesso livello di produzione e attività”, ha detto Ahya, rilevando gli effetti persistenti di un forte aumento della disoccupazione e dei bilanci delle imprese.

Ecco i punti salienti della prima ondata di azioni della banca centrale e del governo.

Stati Uniti

  • I legislatori statunitensi dovrebbero approvare a Pacchetto di stimolo da $ 2 trilioni entro questa settimana. La legislazione prevede pagamenti diretti alle persone fisiche, un aumento delle indennità di disoccupazione e un programma di prestiti da $ 500 miliardi.
  • Il Congresso ha già approvato oltre 112 miliardi di dollari per accelerare la ricerca sui vaccini e offrire due settimane di congedo per malattia retribuito a coloro che sono stati testati o curati per Covid-19, la malattia causata dal nuovo coronavirus.
  • La Federal Reserve ha scatenato uno tsunami di stimoli negli ultimi giorni. Ciò include un impegno iniziale per l’acquisto di $ 700 miliardi Titoli del Tesoro USA e titoli garantiti da ipoteca, che ora non hanno limiti e possono includere obbligazioni societarie e fondi negoziati in borsa. La Fed ha anche annunciato un nuovo finanziamento di $ 300 miliardi per mantenere il credito alle imprese e ai consumatori.

Regno unito

  • Il governo britannico ha rilasciato 330 miliardi di sterline (397 miliardi di dollari) in garanzie di prestito e sospeso le imposte sulle imprese locali per le industrie di vendita al dettaglio, ospitalità e intrattenimento per 12 mesi. Coprirà anche 80% dei salari dei lavoratori per almeno i prossimi tre mesi, fino a un massimo di £ 2.500 ($ 2.900) al mese. Non sappiamo quanto costerà questa iniziativa.
  • Inoltre, il governo britannico ha promesso giovedì di concedere ai lavoratori autonomi un’indennità in contanti dell’80% dei loro guadagni mensili medi, fino a £ 2.500 ($ 3.000) al mese, nel prossimo trimestre.
  • La Bank of England ha annunciato che aumenterà le sue partecipazioni di titoli di stato e corporate britannici di £ 200 miliardi ($ 242 miliardi).

Unione Europea

  • La Germania ha presentato un pacchetto di salvataggio del valore fino a 750 miliardi di euro ($ 825 miliardi), che include misure per incrementare i prestiti alle imprese e acquisire partecipazioni dirette nelle imprese.
  • La Francia ha approvato un aiuto di 45 miliardi di euro ($ 50 miliardi) per le piccole imprese e i disoccupati. Garantisce inoltre 300 miliardi di euro (330 miliardi di dollari) in prestiti alle imprese.
  • L’Italia ha stanziato 25 miliardi di euro (27,5 miliardi di dollari) per aiutare i lavoratori e sostenere il sistema sanitario del paese, mentre la Spagna ha investito 200 miliardi (220 miliardi di dollari).
  • La Banca centrale europea lo ha dichiarato spendere 750 miliardi di euro (824 miliardi di dollari) acquistare debito pubblico e titoli privati ​​entro la fine del 2020 e, se necessario, essere pronti a fare di più. Ciò si aggiunge a 120 miliardi di euro ($ 133 miliardi) in acquisti aggiuntivi precedentemente annunciati.

Cina

  • Finora, la Cina ha annunciato almeno 116,9 trilioni di yuan ($ 16,4 miliardi) in pacchetti finanziari e di stimolo, nonché 800 miliardi di yuan ($ 112,5 miliardi) in riduzioni. ‘tasse e imposte. Ma se necessario, il paese potrebbe benissimo spendere miliardi di dollari e accumulare ingenti debiti per sostenere la sua economia.
  • La Banca popolare cinese ha adottato varie misure di agevolazione del credito, stanziando almeno 1,15 trilioni di yuan ($ 162 miliardi) per aiutare le imprese colpite dal virus.

Giappone

  • Il governo giapponese dovrebbe prendere in considerazione un pacchetto di stimolo economico nelle prossime settimane che probabilmente includerà pagamenti in contanti e misure per aiutare le piccole e medie imprese ad accedere ai prestiti. Il pacchetto potrebbe ammontare a 30 trilioni di yen ($ 274,2 miliardi).
  • La Banca del Giappone ha dichiarato che aumenterebbe il tasso annuale dei suoi acquisti di fondi negoziati in borsa di 6 trilioni di yen ($ 55 miliardi) e aumenterebbe il tasso annuale di acquisto di fondi comuni di investimento immobiliare di 90 miliardi di yen ($ 822 milioni). Ha anche aumentato il limite per gli acquisti di carta commerciale e obbligazioni societarie di 2 trilioni di yen ($ 18 miliardi).

India

  • Il governo indiano ha svelato un piano di aiuti da 22,6 miliardi di dollari appena 36 ore dopo l’imposizione del pignoramento. Include copertura sanitaria e assistenza alimentare, nonché sussidi e benefici per i lavoratori.

– Hanno contribuito alla relazione Laura He, Manveena Suri, Kaori Enjoji, Yoko Wakatsuki, Ya Chun Wang, Fanny Bobille, Benjamin Berteau e Hada Messia.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

=