Il vino rosso fa bene al cuore?

Il vino rosso fa bene al cuore? Si è creduto a lungo che consumare un bicchiere di vino al giorno facesse bene al cuore. Per confutare questo mito, uno studio prospettico pubblicato nel Giornale dell’Associazione Medica Americana. I soggetti dell’esperimento erano 800 adulti più anziani che vivevano nella comunità. Le conclusioni che ne derivano non lasciano spazio a dubbi: il resvaratrolo contenuto nel vino non ha effetto sulle malattie cardiovascolari. Pertanto, sembra che un bicchiere di vino al giorno “non tenga lontano il medico”. Tuttavia, diamo uno sguardo più da vicino a questo falso mito, iniziando cercando di capire da dove proviene.

Il paradosso francese

In Francia l’incidenza della mortalità per malattie cardiovascolari è molto bassa nonostante il consumo frequente di alimenti ricchi di acidi grassi saturi. Molti indicano ancora l’abitudine di bere un bicchiere di vino come protezione contro la comparsa di tali patologie. Ciò ha portato i produttori di vino a sfruttare questa convinzione scientificamente fondata nelle loro pubblicità. Molti gli slogan a questo proposito, i più noti degli anni 80. Questa teoria ha contribuito a stimolare la scoperta di una serie di composti vegetali benefici chiamati polifenoli, presenti nella buccia dell’uva rossa e viola. In particolare, è stata prestata particolare attenzione al resveratrolo.

Il resveratrolo non fa bene al cuore, né il vino rosso e … non solo

Abbiamo già risposto a questa domanda, e guardando lo studio proposto sopra, noterai la presenza costante di questa parola. In effetti, il resveratrolo è uno dei polifenoli sopra menzionati. A questo nutriente è attribuita la presunta capacità del vino rosso di ridurre l’incidenza delle malattie cardiovascolari. Pertanto, non solo il vino rosso, ma tutti gli alimenti che fino ad ora avevano dimostrato di essere in grado di proteggere da queste patologie non sono realmente in grado di farlo. Nemmeno il cioccolato, le cui proprietà simili vengono talvolta lodate.

Quanto vino dovresti consumare al giorno?

Il consumo moderato, definito come un drink al giorno per donne sane e due drink al giorno per uomini sani, è considerato sicuro. Dopo i 65 anni, gli uomini dovrebbero anche limitarsi a un bicchiere di vino rosso al giorno, o circa 5 once (150 ml).

Allora bevi sì, ma senza cercare giustificazioni!

Saperne di più Il vino rosso fa bene al cuore?

Questa è una bugia sul pesce che hai sempre creduto fosse vera

Avatar

Elario Necci

Accardi è un produttore digitale di Dico News con sede in Italia. Copre le ultime notizie e scrive sulla regione di Itlay, con particolare attenzione ai diritti umani. Prima di entrare a far parte di Dico News nel 2018, Accardi è stato redattore e scrittore presso TEME e produttore di video per i media in esilio in Myanmar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *