Inter Market: il sogno di Messi è ancora possibile

C’è sogni che sembrano impossibili. Leo Messi appartiene a questa categoria. Pulce è un’eredità di Barcellona, il club in cui ha sempre giocato, ma c’è ancora una piccola speranza di poter lasciare la Spagna per l’Italia.

Da Barcellona continua a ripetere che Leo Messi continuerà la sua avventura in Blaugrana. Tuttavia, il rinnovo del suo contratto (in scadenza il prossimo anno) è ancora in corso in alto mare dà speranza all’Inter.

Il gruppo Suning sembra essere in grado, economicamente, di sostenere una spesa simile. Ci sarebbero anche fattori tangibili che renderebbero più fattibile l’operazione, vale a dire il decreto di crescita e i numerosi sponsor interessati a “Vedi” l’argentino nei nerazzurri.

La decisione del padre di Leo Messi ottenere la nazionalità italiana per “agevolazioni fiscali”, è un ulteriore segno del desiderio della famiglia Messi di non perdere nemmeno un euro facendo i migliori interessi economici per il campione argentino.

Come nella compagnia che ha introdotto CR7 alla Juventus due anni fa, la volontà del giocatore è l’ago della bilancia. Leo Messi è piuttosto silenzioso sull’argomento. Forse si sta concentrando sulla sfida che ci aspetta Champions League vs Napoli o forse sta pensando al suo futuro.

I nerazzurri non hanno mai smesso di sognare il colpo di stato di Leo Messi. C’è chi si chiede come sarebbe il rapporto tra Pulce e Antonio Conte, allenatore con idee abbastanza chiare tatticamente (Christian Eriksen ne sa qualcosa).

Nelle prossime settimane il “Messi smash” potrebbe essere ancora rilevante, a meno che la notizia del rinnovo del contratto 33enne argentino non arrivi dalla Spagna. L’Inter aspetta con fiducia di capire le intenzioni di Leo Messi.

NEGOZIATI DELLA GRANDE GALLERIA

OMNISPORT | 07/08/2020 09:56

Inter Market: il sogno di Messi è ancora possibile Carattere: Getty Images

Avatar

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *