Justin Bieber presenta una causa per diffamazione di 20 milioni di dollari contro le donne che lo hanno accusato di aggressione

Le due donne hanno pubblicato le accuse sui rispettivi account Twitter. La causa di Bieber, che è stata presentata giovedì, definisce le accuse “inventate”. La Galileus Web ha ottenuto una copia del processo.

Una delle donne, che appare nel costume come Jane Doe-2 ed è stata identificata come “Kadi” su Twitter, afferma che Bieber l’ha aggredita la mattina presto del 5 maggio 2015 in un hotel di New York.

La denuncia di Bieber definisce le accuse “di fatto impossibili” e afferma che sono “contraddette dalle sue precedenti dichiarazioni scritte, sono supportate solo da testi falsificati o falsi e le sue accuse sono una fabbricazione completa per lo scopo dichiarato per guadagnare fama e attenzione, e ci sono molti testimoni che contraddicono le menzogne ​​maligne di Kadi “.

La Galileus Web ha contattato “Kadi” via Twitter per un commento.

La seconda donna, elencata come Jane Doe-1 e identificata come “Danielle” nella denuncia, ha accusato Bieber di averla aggredita il 10 marzo 2014 al Four Seasons Hotel di Austin, in Texas. Da allora ha cancellato i suoi tweet.

Il processo di Bieber confuta questa accusa.

“Danielle ha fabbricato il suo incontro sessuale con Bieber al Four Seasons Hotel perché è stato riferito pubblicamente che Bieber ha cenato al ristorante Four Seasons il 10 marzo 2014 e ha ipotizzato che Bieber fosse in hotel a causa di notizie pubbliche che gli mostravano cenare al ristorante. ristorante “, continua il file. “Tuttavia, anche se Bieber è andato al ristorante, NON è rimasto al Four Seasons Hotel.”

Bieber ha anche usato i social media per negare le accuse.

“Ogni denuncia di abuso sessuale deve essere presa molto sul serio ed è per questo che la mia risposta è stata necessaria”, ha scritto Bieber in un tweet all’inizio di questa settimana. “Tuttavia, questa storia è in realtà impossibile ed è per questo che lavorerò con Twitter e le autorità per perseguire”.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *