Kanye West dice che è candidato alla presidenza. Ma in realtà non ha intrapreso alcuna azione

Kanye West ha dichiarato sabato di essere in corsa per le elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2020, una sfida apparente per affrontare il presidente Donald Trump.

“Ora dobbiamo adempiere alla promessa americana fidandoci di Dio, unificando la nostra visione e costruendo il nostro futuro”, West tweeted. “Corro per il presidente degli Stati Uniti! 2020VISION.”
West ha twittato i suoi piani qualche giorno dopo stuzzica una nuova canzone e annunciando un nuovo album chiamato “The Land of God”.

I fan hanno immediatamente twittato il loro sostegno al musicista e magnate degli affari, che ha una storia di promozione di se stesso e dei suoi progetti con dichiarazioni politiche.

Finora, non sembra che West abbia intenzione di candidarsi come presidente.

Con le elezioni a soli quattro mesi di distanza, West deve ancora registrarsi presso la Commissione elettorale federale, presentare una piattaforma di campagna, raccogliere abbastanza firme per partecipare ai sondaggi di novembre e altro ancora.

Ha già perso il Scadenza file come candidato indipendente in molti stati.
Tuttavia, ha ottenuto almeno un notevole riconoscimento. Elon Musk, CEO di Tesla, recentemente fotografia con West, ha risposto al suo tweet con: “Hai il mio pieno supporto!”
Anche Kim Kardashian West retweeted l’annuncio di suo marito con un’emoji bandiera americana.

L’annuncio di West non è la prima volta che prende in giro l’idea di candidarsi alla presidenza.

West ha dichiarato per la prima volta di candidarsi come presidente degli MTV Video Music Awards 2015. Ha concluso il suo discorso di accettazione per il Video Vanguard Award affermando che avrebbe corso nel 2020. Ma a gennaio 2019, ha tweeted “2024”, apparentemente ritardando i suoi piani.
In un’intervista a maggio 2018 con Charlamagne tha God, Disse West se gestisse la sua piattaforma, sarebbe “la campagna di Trump e forse i principi di Bernie Sanders. Sarebbe il mio mix”.

Negli ultimi anni, West ha sia vinto che perso i fan con il supporto vocale per Trump. West ha regolarmente twittato la sua ammirazione per il presidente, ha indossato un cappello rosso “Make America Great Again” e ha visitato l’ufficio ovale.

Tuttavia, recentemente si è discostato dal presidente del movimento Black Lives Matter e protesta contro la brutalità della polizia e l’ingiustizia razziale.

A giugno, ad ovest dato $ 2 milioni per sostenere le famiglie di George Floyd, Ahmaud Arbery e Breonna Taylor, tre neri che sono stati uccisi in incidenti con polizia e cittadini.

Adelmio C  Calabrese

Adelmio C  Calabrese

Adelmio ha recensito gadget per oltre 5 anni e ha iniziato la sua carriera rivedendo smartphone. Ha iniziato a recensire gli smartwatch quando Android Wear era una cosa e continua a rivedere i dispositivi indossabili per il fitness. Un audiofilo, ogni tanto rivede anche i prodotti audio. Mentre rivedere gli smartphone lo tiene impegnato durante la settimana, ama distendersi facendo lunghi viaggi durante i fine settimana. Un completo benzinaio che ama la tecnologia e può parlare di bhp e GHz per tutto il giorno. È un amante della tecnologia e anche un grande giornalista di Breaking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *