La donna dello Zimbabwe lotta per evitare la mastectomia

Copyright dell’immagine
Tendayi Gwata

Una donna di 44 anni nello Zimbabwe, Tendayi Gwata, sta combattendo per evitare una mastectomia dopo la brusca fine del suo trattamento per il cancro al seno quando l’unica macchina per radioterapia nella capitale, Harare, ha smesso di funzionare.

La signora Gwata, consulente di marketing, aveva già perso tutti i capelli durante la chemioterapia. Poi le è stato detto che, poiché la macchina si era rotta, potrebbe aver bisogno di togliersi il seno.

Il settore sanitario dello Zimbabwe è ampiamente crollato nel mezzo di una crisi economica che ha visto l’inflazione salire al 785% e una grave carenza di liquidità. La crisi è stata aggravata dall’epidemia di coronavirus.

Gwata ha raccontato a Clare Spencer della BBC del suo calvario:

A luglio 2019, ho avuto disagio al petto, quindi sono andato dal medico di Harare e ho avuto un’ecografia e una mammografia.

Una biopsia ha poi confermato che avevo carcinoma mammario in fase tre e il cancro si era diffuso all’ascella.

Copyright dell’immagine
Tendayi Gwata

Leggenda

Tendayi Gwata ha un figlio di cinque anni

Sono volato in Sudafrica per seguire i cicli completi di chemioterapia e sono stato operato per rimuovere il tumore.

Ho quindi iniziato la radioterapia ad Harare per prevenire il ritorno del tumore.

Quando abbiamo prenotato la radioterapia, c’era solo una macchina in funzione in tutta Harare ed era nella struttura privata, Oncocare.

Ero andato abbastanza lontano nel mio trattamento – 21 sessioni su 30 che avrei dovuto fare.

Poi ho ricevuto la chiamata.

Ero in macchina sulla strada per la mia 22a sessione giornaliera di radioterapia quando mi hanno chiamato per dirmi di girarmi perché la macchina era rotta.

Era il 21 aprile. È passata una settimana È passato un mese. E non avevo ancora idea di quando la macchina per radioterapia si sarebbe riparata da sola.

Getty Images

Come viene eseguita la radioterapia

  • tusdraiarsi su un tavolo

  • Macchinadirige i raggi di radiazione sul cancro

  • tubisogno di rimanere il più fermo possibile

  • Trattamento di solito dura solo pochi minuti

  • Egliè completamente indolore

  • tudi solito può tornare a casa subito dopo

Fonte: Servizio sanitario nazionale del Regno Unito

Il mio oncologo disse che avrei dovuto iniziare a pensare a una mastectomia.

Ho davvero cercato di non piangere.

Ho lavorato così duramente per rimanere positivo, per rimanere energico, per guardare al futuro e dire “sopravviverò a questo”, per arrivare al punto in cui ora devo passare attraverso una serie completamente nuova di procedure completamente invasive, nella speranza di avere maggiori possibilità di sopravvivenza perché qualcuno non riparerà la macchina.

Volevo davvero scoppiare in lacrime ma la mia rabbia ha preso il sopravvento e sono andato su Twitter.

Ho anche iniziato a imparare il più possibile sulla radioterapia.

L’unica ricerca che ho potuto trovare sull’impatto delle sessioni di radioterapia mancanti è di due giorni.

Non ho trovato alcuna ricerca sull’impatto della mancanza per due mesi, per tre mesi.

Non è nemmeno esplorato perché è così incomprensibile per il resto del mondo che una macchina può rompersi e non essere riparata.

Copyright dell’immagine
Tendayi Gwata

Leggenda

Tendayi Gwata è stato messo in contatto con un alto funzionario dell’ospedale dopo essere apparso alla radio

Ho parlato alla radio BBC Focus on Africa della mia rabbia e frustrazione e dopo questa intervista, molte persone mi hanno chiamato e mi hanno chiesto: “Cosa posso fare? Come possiamo aiutare?”

Ho spiegato loro che non riuscivo a mettermi in contatto con qualcuno che potesse effettivamente darmi risposte e con chi potevo parlare per andare avanti.

Quindi un mio amico con cui sono andato al liceo mi ha dato il numero di telefono del capo della commissione dei servizi sanitari, che a sua volta mi ha messo in contatto con Ernest Manyawo, direttore generale del più grande Ospedale pubblico di Harare, Parirenyatwa.

Non sono solo io

Fu allora che scoprii l’entità del problema. Ha detto che ci sono attualmente 500 persone a casa in attesa di radioterapia a causa di macchine rotte.

Non sono solo io. Non è solo una manciata di persone, ma sono molte persone ed è da qui che proviene la mia indignazione.

Avendo avuto un’esperienza personale del dolore e dell’agonia che stai attraversando, la chemioterapia, la chirurgia, la raccolta fondi per il trattamento, l’impatto complessivo sulla tua famiglia, e poi cadere all’ultimo ostacolo perché che queste strutture non esistono, mi ha davvero colpito un accordo.

Chirurgo che crea una linea di incisione sul seno sinistro

Getty Images

Perché viene eseguita una mastectomia

  • Cancroè in una vasta area del seno o si è diffuso ovunque

  • Seno è pieno di cellule precancerose

  • Richiede generalmenterimuovere la maggior parte del tessuto mammario, della pelle e dei capezzoli

Fonte: Servizio sanitario nazionale del Regno Unito

Quando stavo cercando la radioterapia per la prima volta, Parirenyatwa non mi è stato offerto come opzione.

Si è scoperto che avevano tre macchine, tutte rotte e inutilizzate dall’agosto 2019.

Potrebbe interessarti anche:

  • L’emittente zimbabwana Zororo Makamba è morta “sola e spaventata”
  • “Mio cugino è morto perché i dottori sono tutti in sciopero”

Manyawo mi ha detto che hanno ricevuto i pezzi di ricambio per le macchine a febbraio.

Queste macchine costano tra $ 1 milione (£ 795.000) e $ 3 milioni. Quindi c’è un accordo con la società che ha venduto le macchine che solo i loro ingegneri possono riparare.

Ma questi ingegneri sono in Sudafrica.

Non ho dormito bene

Manyawo non ha spiegato perché ci sono voluti sei mesi per ottenere i pezzi o perché gli ingegneri non sono arrivati ​​quando sono arrivati ​​i pezzi di ricambio.

Quindi, il 23 marzo, prima della visita degli ingegneri, lo Zimbabwe ha chiuso i suoi confini nel tentativo di limitare la diffusione del coronavirus.

Questo caso si è perso in un turbine di scartoffie.

Copyright dell’immagine
Getty Images

Leggenda

Coronavirus ha aumentato la pressione sugli ospedali dello Zimbabwe

Ora mi è stato detto che il volo degli ingegneri è stato prenotato e che tutto ciò che è in sospeso è un’autorizzazione del Ministero della Salute per consentire loro di entrare nel paese.

Siamo quindi in questo periodo di limbo. Sono ansioso. Non ho dormito bene. Continuo a svegliarmi nel cuore della notte.

Ma provo a tenerlo nascosto perché l’unica cosa che il cancro mi ha insegnato è che non dovresti davvero preoccuparti di nulla fino a quando non ci arrivi.

Altrimenti, passerai tutta la vita a preoccuparti e non fa bene alla salute.

Ulteriori informazioni sul trattamento del cancro durante la pandemia di coronavirus:

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

Didascalia dei mediaIl trattamento di Kelly Smith si interruppe nel Regno Unito a causa di Covid-19

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *