L’aereo di linea della Pakistan International Airlines si schianta a Karachi

loading...

Un aereo della Pakistan International Airlines si è schiantato a Karachi su un volo da Lahore, secondo i funzionari dell’aviazione.

L’aereo, che trasportava circa 99 passeggeri e otto membri dell’equipaggio, stava volando da Lahore all’aeroporto internazionale di Jinnah, uno degli aeroporti più trafficati del Pakistan.

Le foto condivise sui social media mostrano il fumo proveniente dal luogo dell’incidente, una zona residenziale di Karachi.

I servizi di emergenza sono arrivati ​​sul posto, dove le case sono state danneggiate.

“L’aereo è precipitato a Karachi. Stiamo cercando di confermare il numero di passeggeri, ma inizialmente sono 99 passeggeri e otto membri dell’equipaggio”, ha dichiarato Abdul Sattar Khokhar, portavoce dell’autorità aeronautica pakistana. .

L’incidente arriva pochi giorni dopo che il Paese ha iniziato a riprendere i voli commerciali.

Come si presenta il record di sicurezza del Pakistan?

Il Pakistan ha un record di sicurezza dell’aviazione a scacchi, tra cui una serie di incidenti aerei di linea.

Nel 2010, un aereo gestito dalla compagnia aerea privata Airblue si è schiantato vicino Islamabad, uccidendo le 152 persone a bordo – il più mortale disastro aereo nella storia del Pakistan.

Nel 2012, un Boeing 737-200 gestito dal pakistano Bhoja Air si è schiantato in condizioni meteorologiche avverse mentre si avvicinava all’atterraggio a Rawalpindi, uccidendo 121 passeggeri e sei membri dell’equipaggio.

E nel 2016 un aereo della Pakistan International Airlines ha preso fuoco mentre viaggiava dal nord del Pakistan a Islamabad, uccidendo 47 persone.

Questa notizia è in fase di aggiornamento e ulteriori dettagli saranno rilasciati a breve. Aggiorna la pagina per la versione più completa.

Puoi ricevere le ultime notizie su uno smartphone o un tablet tramite il BBC News App. Puoi anche seguire @BBCBreaking su Twitter per ricevere gli ultimi avvisi.

loading...
Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *