Le elezioni presidenziali in Polonia si preparano per il secondo turno – Exit Survey

Copyright dell’immagine
EPA

Leggenda

Andrzej Duda ha salutato i suoi sostenitori a Lowicz poiché erano noti i risultati del voto di domenica

I sondaggi di uscita alle elezioni presidenziali polacche suggeriscono che il presidente uscente Andrzej Duda è arrivato primo, ma senza abbastanza voti per vincere.

Se confermato, il conservatore Duda affronterà il sindaco liberale di Varsavia Rafal Trzaskowski al secondo turno in due settimane.

I sondaggi suggeriscono che Duda ha ricevuto poco meno del 42% dei voti e Trzaskowski poco più del 30%.

Il tasso di partecipazione era alto nonostante le restrizioni del coronavirus e del distanziamento sociale.

Il presidente Duda è un alleato del Partito nazionale per la giustizia e la giustizia (PiS) e, se perde, l’opposizione potrebbe fare la differenza nella politica polacca.

Il presidente ha il diritto di porre il veto alla legislazione, in modo che la rielezione del sig. Duda avvantaggerebbe il PiS, di cui era membro.

Trzaskowski, da parte sua, si impegna a colmare le lacune con l’Unione europea. Gli alleati di Duda si sono spesso scontrati con il blocco su controverse giustizia e riforme dei media.

Il signor Trzaskowski è salito rapidamente alle urne dopo essersi unito alla gara di maggio. Precedentemente membro del governo della piattaforma civica di Donald Tusk, ha vinto la corsa al municipio nel 2018 promettendo “Varsavia per tutti”.

Copyright dell’immagine
Reuters

Leggenda

Rafal Trzaskowski sembra pronto ad affrontare Mr. Duda al secondo turno

“Questo è un periodo decisivo. Molto dipenderà molto da questa decisione”, ha detto l’eroe anticomunista polacco Lech Walesa quando ha votato nel porto settentrionale di Danzica.

La scorsa settimana, il signor Duda ha viaggiato a Washington e ha ricevuto un’approvazione clamorosa dal presidente Donald Trump.

“Fa un lavoro meraviglioso”, ha dichiarato il presidente Trump, in quella che è stata ampiamente considerata una spinta nazionale per Mr. Duda. “Il popolo polacco pensa a loro”.

Le elezioni polacche si sarebbero svolte a maggio, quando Duda era più alto nei sondaggi e aveva maggiori possibilità di vincere al primo turno.

Sebbene l’epidemia non abbia ancora raggiunto il picco, il governo voleva disperatamente continuare il voto di maggio. Alla fine si è ritirato quando un partner della coalizione junior si è unito all’opposizione dicendo che PiS ha messo la politica davanti alla salute pubblica.

Italo V  Lucciano

Italo V  Lucciano

Lucciano è caporedattore del National News Desk di Dico Digital, supervisionando la copertura delle ultime notizie sugli eventi nazionali. Da quando è arrivato a Dico News da Charlotte Observer nel 2018, ha avuto una mano in storie come il disastro petrolifero della BP, la morte di Osama bin Laden, le riprese della scuola di Sandy Hook e le conseguenze di Superstorm Sandy. Vive per le scadenze e le sue due giovani figlie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *